> > Forte scossa di terremoto negli Usa con magnitudo 6.2

Forte scossa di terremoto negli Usa con magnitudo 6.2

Forte scossa di terremoto alle Isole Aleutine

Forte scossa di terremoto negli Usa con magnitudo 6.2, la Placca pacifica e quella Nord Americana continuano ad "urtare" una al di sotto dell'altra

Una forte scossa di terremoto è avvenuta negli Usa con magnitudo 6.2.

Il sisma è stato registrato nella zona delle Isole Aleutine in Alaska ed ha generato un allerta tsunami. Da quanto si apprende ed in considerazione della scarsa densità abitativa del quadrante non si segnalano danni a persone o cose ma molte segnalazioni social. 

Forte scossa di terremoto negli Usa 

Il terremoto in questione, come rilevato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia tramite la sua Sala Operativa di Roma, è stato di magnitudo Mwp 6.2 ed è avvenuto nella zona delle Rat Islands, Aleutian Islands, negli Stati Uniti.

Il sisma si è verificato il 14-12-2022 alle 19:40:29 ora italiana, vale a dire alle 08:40:29  orario locale nella zona del terremoto (America/Adak). Le coordinate geografiche sono state in parametro lat/lon: 51.6590, 178.7590 ad una profondità di 77 km

Una placca lunga ben 3000 chilometri

Come molti altri del passato ilterremoto si è verificato al confine dove tra la placca Pacifica e quella Nord-Americana, una zona telluricamente molto instabile.

Si è verificata una rottura lungo una faglia inversa con profondità ipocentrale. I tecnici spiegano che “la profondità e la soluzione del meccanismo focale dell’evento sono coerenti con la presenza della zona di subduzione tra queste placche, che è all’origine dell’arco delle isole Aleutine, lungo circa 3000 km”.