Fosse Ardeatine: 71esimo anniversario della strage - Notizie.it
Fosse Ardeatine: 71esimo anniversario della strage
News

Fosse Ardeatine: 71esimo anniversario della strage

fosse ardeatine

Questa mattina nella capitale si è tenuta la cerimonia per ricordare la strage delle Fosse Ardeatine. Sono passati 71 anni dal più grave episodio verificatosi nel nostro paese durante la Seconda Guerra Mondiale. Alla cerimonia erano presenti anche il presidente del Senato Pietro Grasso, il presidente della Camera Laura Boldrini e il ministro della Difesa Roberta Pinotti. Pietro Grasso ha detto che l’unica arma per contrastare il terrorismo è la pace e, durante la manifestazione, è stata invocata più volte. Solo con il ricordo si può costruire un futuro migliore.

Il presidente Mattarella era già stato alle Fosse Ardeatine. Aveva deciso di recarsi in quel luogo poco dopo la sua proclamazione. La cerimonia odierna è iniziata con la deposizione della corona d’alloro per omaggiare tutti i martiri delle Fosse Ardeatine. Insieme agli esponenti delle istituzioni e ai corpi militari c’era anche Rosina Strame che presiede l’Antifim. La Strame si è rivolta al Capo dello Stato per ringraziarlo della sua visita.

Purtroppo, la libertà e l’uguaglianza sono dei valori che hanno ancora bisogno di essere difesi. Gli integralismi che continuano a diffondersi a macchia d’olio non sono molto differenti da quel nazifascismo che ha architettato il massacro delle Fosse Ardeatine.

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha ribadito che non si può abbassare la guardia e che l’impegno continua anche negli altri giorni, oltre le cerimonie. Vi sono valori forti che portano ad essere presenti con il pensiero in quel luogo così importante per la nostra storia, per il nostro “essere Italiani”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche