×

Fotografi: addio a Eva Sereny, immortalò le star sul set al lavoro con Bertolucci e Visconti

default featured image 3 1200x900 768x576

New York, 18 giu. – (Adnkronos) – La fotografa britannica Eva Sereny, nota per aver lavorato in centinaia di set cinematografici in tutto il mondo, con scatti iconici di film come "Ultimo tango a Parigi" di Bernardo Bertolucci e "Morte a Venezia" di Luchino Visconti, è morta in un ospedale vicino a casa sua a Londra all'età di 86 anni.

La notizia della scomparsa, avvenuta il 25 maggio, si è appresa solo ora a funerali avvenuti dal "New York Times".

Nella sua carriera Sereny ha scattato ritratti, spontanei o foto pubblicitarie, di star come Marlon Brando, Meryl Streep, Vanessa Redgrave, Robert De Niro, Jacqueline Bisset, Clint Eastwood, Audrey Hepburn, Sean Connery, Harrison Ford, Paul Newman, Jane Fonda, Robert Redford, Mia Farrow, Luciano Pavarotti, Anthony Quinn, Donald Sutherland, Michelle Pfeiffer, Meryl Streep, Dustin Hoffman.

Le sue immagini sono apparse sulle copertine di decine di riviste, tra le quali "Life", "Elle", "Paris Match", "Marie Claire", "Epoca", "Vogue", "Harper's Bazaar", "The Sunday Times Magazine", "Time" e "Newsweek".

Le storie di cui Eva Sereny è stata testimone e le foto da lei scattate si intrecciano sulle pagine di "Through Her Lens" (Acc Art Books, 2018), raccolta di immagini e ricordi di cinema che catturano lo spirito degli anni '70 e '80, oggetto anche di una mostra a Londra sempre nel 2018.

Dalle inaspettate chiamate notturne di Romy Schneider, a un soggiorno a casa di Paul Newman in Connecticut; dal lavoro sul set di "Ultimo tango" a Parigi con Bertolucci e Brando, al relax su bordo piscina con Raquel Welch; dagli incontri con Visconti e Federico Fellini sul set agli scatti dietro le quinte di Richard Burton e Elizabeth Taylor, Eva Sereny rivela i momenti preferiti del suo lavoro da fotografa.

Contents.media
Ultima ora