×

Francesco Chiofalo, la malattia: “Per me è un momento difficile…”

Francesco Chiofalo e sua madre hanno parlato della malattia del personal trainer a La Pupa e il Secchione.

Francesco Chiofalo

A La Pupa e il Secchione Francesco Chiofalo ha parlato per la prima volta della sua malattia e la madre ha raccontato il delicato intervento da lui subìto per asportare una massa maligna che gli era stata trovata nel cervello.

Francesco Chiofalo: la malattia

Francesco Chiofalo ha dovuto subire un delicato intervento a causa di un massa tumorale nel cervello. A La Pupa e il Secchione lui stesso ha raccontato il drammatico episodio senza trattenere le lacrime e sua madre, ospite del programma, lo ha aiutato a confessare i dettagli delle difficoltà da lui subite. 

Lui ebbe un incidente per il quale cadde per strada. E quindi per prassi arrivò l’ambulanza e gli fece una tac perché se si batte la testa si fa la tac.

E quindi gli dissero che ha una macchia nera abbastanza grossa. Probabilmente è un tumore. Noi ci siamo attivate per capire a chi rivolgerci. […] Lui non aveva assolutamente nessun sintomo. Poi ci ha spiegato il professore che lo ha operato che forse avrebbe avuto qualche crisi epilettica improvvisamente. E poi si sarebbe visto che c’era. Ma che poi lo avrebbe portato a una emiparesi. Una vita finita a 28 anni”, ha dichiarato la mamma di Chiofalo, e ancora:

“Aveva una macchia scura che dentro era ancora più grande.

Era grande come una palla di biliardo. Il professore disse che era un’arancia. Entra alle 8 del mattino in sala operatoria ed esce alle 21:00. Con un’anestesia fortissima, naturalmente. La parte bassa della sfera già toccava la parte sinistra del cervello. Ma è andata benissimo“.

Le condizioni di salute del personal trainer

Presto Chiofalo dovrà subire un altro intervento e lui stesso ha svelato che in questo momento gli sarebbe d’aiuto partecipare a La Pupa e il Secchione perché sarebbe “distratto” da queste problematiche.

Per me è un momento molto difficile. Quando ci penso…“, ha ammesso commosso.

Contents.media
Ultima ora