×

Francesco Renga a Verissimo: tra la sua “famiglia allargata” e il nuovo album in cantiere

Il cantante Francesco Renga ospite a Verissimo ha parlato del periodo sereno che sta vivendo, tra nuovo album e i figli che crescono

francesco renga

Francesco Renga si racconta a Verissimo: tra la fase creativa per un nuovo album e la “famiglia allargata”, è un periodo sereno per l’artista. Le dichiarazioni sul rapporto con Ambra Angiolini.

Francesco Renga: “Nuovo album in cantiere”

È all’insegna della serenità il periodo che Francesco Renga sta vivendo.

Così afferma nel salotto di Silvia Toffanin, dove l’artista ha affrontato diversi temi. In primis il lavoro: oltre al ruolo di giudice nel programma All Togheter Now, è in cantiere un nuovo album. “Adesso sono in una fase creativa -racconta l’artista-. Sto lavorando a un album dopo tanto tempo”. Il cantante ammette che sta pensando a un cambio di look: “Mia figlia mi dà le indicazioni giuste, ma io le do retta troppo tardi.

Sui capelli lunghi dice ‘hai 53 anni, basta’”. L’esperienza a All Together Now, come afferma, è più che positiva: “Il sentimento per Michelle Hunziker sfiora l’amore. Il suo sorriso in prove ci aiuta molto“.

Francesco Renga e la “famiglia allargata”

Uno sguardo al passato ma anche al presente: Francesco Renga ripercorre le tappe del suo cammino da padre, con i figli che ormai sono diventati grandi. “Guardare mio figlio in motorino mi fa capire mio padre.

Alla fine siamo quello che i nostri genitori sono stati per noi -afferma l’artista-. Jolanda sta per diventare maggiorenne e so che per allora avrò perso anche quel briciolo di autorità, Ambra è molto più brava di me…”.

Francesco Renga su Ambra Angiolini: “Non smetteremo mai di essere una famiglia”

Il cantante ha parlato anche del suo rapporto con l’ex Ambra Angiolini: “Io, Ambra e Leonardo non smetteremo mai di essere una famiglia, ma i meccanismi sono cambiati.

Credo che la cosa più bella e rispettosa sia il rispetto dei ruoli e della felicità altrui. Se i figli vedono i genitori sereni e che si rispettano hai fatto un buon lavoro. Non è stato naturale arrivarci, sarei ipocrita a non dirlo, ma all’inizio ci sono stati attriti -spiega-. Quando finisce una grande storia d’amore è sempre una sconfitta e poi devi ricostruire togliendo il fuoco e la passione. La cosa più pericolosa è il senso di colpa gigantesco verso i figli che ti porta ad assecondare troppo” ha concluso.

Contents.media
Ultima ora