×

Francia, precipita elicottero della protezione civile: un morto e 4 feriti

Dramma in Francia a Villard-de-Lans dove un elicottero della protezione civile è precipitato un elicottero. Un elicottero e 4 feriti.

Francia elicottero precipitato

Un morto e quattro feriti. Questo è il bilancio dell’incidente avvenuto nella giornata di domenica 12 settembre 2021, a Villard-de-Lans dove è precipitato un elicottero della Protezione civile. A darne notizia la prefettura della regione.

Francia elicottero precipitato, l’equipaggio era impegnato in un’operazione di soccorso

Stando a quanto riporta la Prefettura dell’Isère, le cinque persone presenti a bordo erano impegnate in un’operazione di soccorso. Tra questi erano presenti un meccanico che ha perso tragicamente la vita, un medico e due agenti di Polizia. Uno di loro ha riportato gravi ferite, mentre gli altri tre non sarebbero in condizioni critiche, ha precisato la Prefettura a tal proposito. Non sarebbe ad ogni modo chiara la dinamica dell’incidente, così come non sarebbe chiaro il come l’elicottero possa essere precipitato.

Francia elicottero precipitato, la Procura ha avviato un’inchiesta

Stando a quanto scrive la testata LCI, la Procura di Grenoble ha avviato un’inchiesta. A tal proposito, il Procuratore di Grenoble ha reso noto che due investigatori dovrebbero arrivare sulla scena nella serata, mentre altri tre dovrebbero arrivare sul posto nella giornata di lunedì 13 settembre.

Francia elicottero precipitato, i messaggi di cordoglio

Sono diversi nel frattempo i messaggi di cordoglio da parte delle autorità francesi a cominciare dal capo dello Stato Emmanuel Macron che su Twitter ha scritto: “Stanotte la grande famiglia della Protezione civile ha perso uno dei suoi eroi.

Impegnato in un intervento nell’Isère, un meccanico è morto dopo lo schianto del suo elicottero. La Nazione condivide il dolore dei suoi parenti. Quattro dei suoi compagni sono feriti. I nostri pensieri sono con loro”. I messaggi di cordoglio sono arrivati anche dal ministro dell’Interno francese Gerard Darmanin che sui social ha scritto: “Il direttore generale e il personale della Protezione Civile condividono il dolore dei familiari e dei colleghi del meccanico deceduto e portano il loro sostegno ai feriti”.

Contents.media
Ultima ora