Franco Neri celebra l'unità d'Italia. Parte la tournee di "Non posso raccontarvi tutto (dei 150)" | Notizie.it
Franco Neri celebra l’unità d’Italia. Parte la tournee di “Non posso raccontarvi tutto (dei 150)”
Lifestyle

Franco Neri celebra l’unità d’Italia. Parte la tournee di “Non posso raccontarvi tutto (dei 150)”


Il presidente Giorgio Napolitano chiede di unirci tutti per celebrare la bandiera tricolore e i partiti si mettono a litigare pure su questo. Non voglio entrare in terreno politica ma l’unità d’Italia, l’argomento di più stretta attualità dei giorni che stiamo vivendo, in un modo o nell’altro merita di essere celebrata. E Per fortuna c’è chi la celebra pure con quattro risate, di sana ironia però, pura comicità.

Mi rassicura il comunicato stampa che trovo sul mio tavolo. Uno spettacolo sull’unità d’Italia…comico. E quale migliore modo per celebrare la nostra Repubblica. L’artefice è il comico Franco Neri, da sempre impegnato nell’evidenziare con un sorriso le differenze quasi abissali tra Settentrione e meridione del nostro paese. Nello spettacolo Non posso raccontarvi tutto (dei 150), l’attore calabrese passa in rassegna quasi tutta la storia del nostro paese, da Cavour a Garibaldi passando per Vittorio Emanuele II.

Lo spettacolo nasce proprio dalla voglia di informare e di far conoscere la storia del nostro paese dato che, secondo un sondaggio dello stesso Franco Neri, sono pochissimi a saperne qualcosa.

Lo stesso attore ha autodenunciato la propria “ignoranza” in materia ma con lo show pronto a girare l’Italia direi che si è rifatto a dovere.

Il debutto è fissato per sabato 8 gennaio, nello storico Teatro Alfieri di Asti, per poi proseguire con alcune date di rodaggio ed approdare, dall`11 al 20 febbraio, al Teatro Cardinal Massaia, nella città d`adozione dell`artista calabrese: Torino. Altre date sono ancora in fase di definizione.

Un giusto modo di ridere della nostra bandiera.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche