×

Friuli, Fedriga sotto scorta per le minacce dei no vax: “Temo soprattutto per la mia famiglia”

Il presidente del Friuli-Venezia Giulia e della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga, sotto scorta per le minacce ricevute dai No Vax

Il governatore del Friuli Fedriga

Il presidente del Friuli-Venezia Giulia e della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga, sotto scorta per le minacce ricevute dai No Vax.

Massimiliano Fedriga sotto scorta per le minacce dei No Vax

Il presidente della regione che ha spesso attaccato i No Vax, accusandoli di spargere fake news sui vaccini, si trova da una settimana sotto scorta.

Lo riporta il quotidiano ‘Il Piccolo’, che racconta di come Fedriga sia ormai costantemente accompagnato da due persone, dopo i diversi insulti e minacce di morte ricevuti.

Massimiliano Fedriga sotto scorta per le minacce dei No Vax: le dichiarazioni

Questo il commento di Massimiliano Fedriga in merito a questa situazione: “Spero soprattutto per la mia famiglia, che questa situazione possa risolversi nel minor tempo possibile”.

Massimiliano Fedriga sotto scorta per le minacce dei No Vax: il commento di Brunetta

Si è espresso sulla vincenda anche il ministro della Pubblica amministrazione Renato Brunetta, intervenuto sui social: “Un abbraccio al mio amico Fedriga per le vili minacce ricevute da fanatici No Green pass per la sua posizione chiara e ferma a tutela della salute dei cittadini e della ripresa economica. Con Max, dalla sua stessa parte, dalla parte di chi ha a cuore l’Italia“.

Contents.media
Ultima ora