Frosinone: feto gettato nelle fogne da ragazzina - Notizie.it
Frosinone: feto gettato nelle fogne da ragazzina
Cronaca

Frosinone: feto gettato nelle fogne da ragazzina

Feto
Feto ritrovato in una fogna nei pressi di Frosinone.

Un gruppo di operai ha effettuato una scoperta agghiacciante. Un feto gettato da una ragazza ha ostruito le fogne di un paesino vicino Frosinone.

Orrore nella località di Ferentino, alle porte di Frosinone. Una squadra di operai stava riparando una tubatura, quando i lavoratori si sono resi conto che qualcosa stava ostruendo la fogna. Si trattava di un feto della lunghezza di circa 20 centimetri, che in seguito si è scoperto appartenesse ad una ragazzina. Una scoperta davvero terribile.

Il piccolo corpo senza vita è stato ritrovato in seguito all’aborto della giovane. Non si sa ancora se quest’ultima abbia portato a termine la gravidanza in maniera volontaria, spontanea o indotta. Molto probabilmente, il feto è stato gettato nella toilette subito dopo essere stato espulso. Gli agenti della polizia di Frosinone hanno subito eseguito i primi rilievi e sono arrivati ad una conclusione ben precisa. Sono andati in giro per le case le cui scariche conducono fino a quella fogna.

E sono arrivati fino alla ragazza.

Insieme alla ragazzina, è stato fermato anche un uomo di 30 anni. Le indagini vanno avanti senza sosta. L’obiettivo della Polizia Scientifica, della Squadra Mobile e delle varie Volanti è quello di scoprire il perché di un atto di questo genere. Ovviamente, vanno accertate anche le responsabilità degli eventuali complici. La giovanissima ha scelto di sottoporsi agli esami del dna. Al contempo, l’individuo che era con lei ha dichiarato la propria innocenza ed estraneità dalla vicenda. Nonostante ciò, gli inquirenti continuano a sospettare di lui perché in realtà avrebbe abusato della ragazza. L’uomo ha già alcuni precedenti penali proprio per sfruttamento della prostituzione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche