×

Fuga di gas a Trieste, esplode un appartamento in via Giuliani

Fuga di gas a Trieste, esplode un appartamento in via Giuliani ed una pioggia di frammenti di vetro cade sull'asfalto sottostante: nessun ferito

La caserma dei Vigili del Fuoco di Trieste

Fuga di gas a Trieste, dove nelle prime ore del mattino di oggi, 18 marzo, esplode un appartamento in via Giuliani. I media locali spiegano che per fortuna la famiglia che risiedeva nello stabile era fuori ma nella deflagrazione innescata dal gas sarebbe rimasto leggermente ferito un vicino di appartamento.

Pare che sia stata proprio una fuoriuscita incontrollata di gas la causa scatenante di quel tremendo “botto” che ha scosso la strada della città, anche se sulle circostanze è attesa la relazione finale dei Vigili del Fuoco, già redatta in tarda mattinata, nella sua vesta pubblica. 

Fuga di gas in un appartamento a Trieste

Tutto sarebbe accaduto intorno alle 9 del mattino in un appartamento all’ultimo piano di via Giuliani 27.

Il boato innescato dal gas ha spaventato decine di persone ma pare non abbia ferito seriamente nessuno, anche perché l’appartamento in quel momento era vuoto, dato che i componenti della famiglia rumena che vi abita erano già usciti. Una pioggia di frammenti di vetro si è però abbattuta sull’asfalto della strada a cui le finestre dell’appartamento erano in affaccio. 

Una pioggia di frammenti di vetro giù in strada

Anche in quel caso non ci sono stati feriti per un’altra circostanza fortunosa: in quel momento non stava transitando nessuno.

Un anziano vicino di appartamento della famiglia “graziata” sarebbe stato ferito lievemente dall’esplosione e le sue condizioni sono monitorate all’ospedale Cattinara, dove è stato trasportato dalle unità del 118 accorse assieme a quelle dei Vigili del Fuoco cittadini ed a quelle della Polizia di Stato.

Contents.media
Ultima ora