Fulmine colpisce una chiesa: 16 morti e 140 feriti
Esteri

Fulmine colpisce una chiesa: 16 morti e 140 feriti

fulmine chiesa
fulmine chiesa

Un fulmine si è abbattuto su una chiesa piena di fedeli, 16 persone sono morte all'istante o in pochi minuti e altre 140 hanno riportato ferite

Almeno sedici persone sono morte all’istante o in pochi minuti ed in centinaia sono rimaste ferite a causa di un fulmine che si è abbattuto su una chiesa. La scarica elettrica ha colpito in pieno la struttura nel Ruanda meridionale, una delle regioni dell’Africa più povere e che, purtroppo, deve fare i conti non solo con i drammi provocati dalla carenza di cibo ed acqua ma anche con quelli scatenati da madre Natura. Basti pensare che solo lo scorso venerdì un altro fulmine aveva colpito un gruppo di diciotto studenti ed uno di loro era purtroppo deceduto.

Il bilancio confermato dal sindaco del distretto

Questa volta l’incidente è stato ancora più serio: secondo quanto dichiarato dal sindaco del distretto di Nyaruguru, Habitegeko Francois, all’AFP, 14 persone sono morte all’istante mentre altre 2 sono decedute nei minuti successivi a causa delle ferite riportate. “Altre 140 persone – ha aggiunto – sono rimaste ferite e sono state portate urgentemente negli ospedali e nei centri sanitari più vicini.

Secondo quanto riferito dai medici tre di loro erano in condizioni critiche ma in queste ore starebbero iniziando a migliorare. La maggior parte delle altre persone colpite dal fulmine sono invece uscite dagli ospedali poche ore dopo ricongiungendosi con la famiglia”. E’ stato proprio il sindaco a sottolineare che nella stessa zona venerdì scorso si è verificato un incidente analogo.

Fulmini a terra, fenomeno raro?

La caduta a terra di un fulmine non è un fenomeno raro ma, nonostante accada di frequente, capita solo saltuariamente che la scarica elettrica colpisca persone o animali. Solitamente i fulmini si abbattono contro gli alberi, le antenne delle case e a volte anche contro gli aerei, scaricando in pochi istanti tutta la loro energia. Nei casi più gravi la scarica può invece abbattersi a terra o in mare diventando molto pericolosa per chi si trova nelle immediate vicinanze. Sul web sono presenti diversi video che mostrano le conseguenze di un fulmine sulle persone: le scariche più ‘particolari’ sono quelle cadute sui campi da calcio nel bel mezzo delle partite, facendo cadere a terra, privi di sensi o storditi, calciatori ed arbitri.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Daniele Orlandi
Ama osservare, carpire ogni sfumatura, cogliere l'attimo e raccontare il tutto sulla carta stampata e sul web. Nato a Milano, dopo la laurea in Comunicazione Digitale ha intrapreso l'attività giornalistica sul campo pubblicando interviste, inchieste e approfondimenti su testate cartacee ed online. L'altra passione insieme alla scrittura? la musica. Dal 2011 collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile.