×

Fuochi d’artificio vietati a Bacoli, il sindaco: “Spaventano gli animali, multe per i trasgressori”

Fuochi d'artficio, il sindaco di Bacoli pone il divieto: "Rispetto per gli animali". I trasgressori saranno multati.

Fuochi d'artificio

Josi Gerardo Della Ragione, sindaco di Bacoli (Napoli) ha disposto il divito di fuochi d’artificio nel suo comune per rispetto degli animali. Il rumore dei fuochi li spaventerebbe infatti. Coloro che trasgrediranno la norma saranno multati. Persiste, tuttavia, l’autorizzazione per i fuochi colorati non rumorosi.

Oramai a Napoli e provincia vengono fatti scoppiare numerosi fuochi artificiali, giorno e notte, quasi senza sosta e per i più svariati motivi. Della Ragione però dice no a questa usanza e lo annuncia tramite un post sulla sua pagina Facebook in cui illustra il perché del divieto dei fuochi d’artificio a Bacoli. 

Fuochi d’artificio a Bacoli: le dichiarazioni del primo cittadino

Il sindaco di Bacoli Josi Gerardo Della Ragione ha annunciato sulla sua pagina Facebook: “Ho firmato un’ordinanza che vieta i fuochi di artificio rumorosi a Bacoli” precisando: “Un atto necessario, a tutela delle comunità.

E dei nostri amici a quattro zampe. Sarà in vigore da domani, e sino alla fine della stagione estiva. Con l’inizio della bella stagione, difatti, erano ricominciati nella nostra città episodi di botti rumorosi. Ad ogni ora del giorno e della notte. Per ogni tipo di evento. Un caos continuo. Una pratica intollerabile. A danno di tutti. Anche di cani e gatti. Sono previste sanzioni salate e denunce per i trasgressori.

Restano invece consentiti i fuochi di artificio non rumorosi. Colorati, belli. Ma senza trambusti. Bisogna assolutamente divertirsi, vivere con gioia il nostro territorio e le nostre meraviglie. Ma nel rispetto di tutti”. 

Bacoli, fuochi d’artificio: un’usanza estiva

Del resto si sa, con l’arrivo della calda estate gli spettacoli pirotecnici sono un appuntamento immancabile. I fuochi d’artificio vengono sparati per diverse ragioni, come per suggellare una giornata di festa all’insegna dell’allegria, un matrimonio o altri eventi marcati da un’atmosfera serena e felice.

Questi show però non risultano molto graditi a diverse specie animali che, terrorizzate dagli acuti rumori dei “botti” scappano cercando disperatamente un rifugio sicuro. 

Vietati i fuochi d’artificio a Bacoli: multe anche per chi lega gli animali con catene

Oltre ai fuochi d’artificio vietati a Bacoli, in tutto il territorio campano sono vietati anche coloro che legano gli animali con le catene. In questi casi sono previste sanzioni severe. Tale ordinanza era prevista già nel 2019, ma adesso chi non riga dritto dovrà anche pagare una sanzione economica. Come precisa FanPage, le multe previste vanno da 300 a 2.000 euro. 

Contents.media
Ultima ora