×

Furgone travolge pedoni sul marciapiede, 18 feriti

Condividi su Facebook

Paura a Shanghai dove un minivan in fiamme si è abbattuto su una folla di pedoni, travolgendoli. Almeno 18 persone sono rimaste ferite

Mattinata di terrore sulle strade di Shanghai, in Cina. Un furgone è improvvisamente finito su un marciapiede travolgendo i pedoni che stavano per attraversare la strada.

Furgone travolge pedoni sul marciapiede, 18 feriti

L’episodio è avvenuto in una zona non distanza dal People’s Park, il simbolico Parco del Popolo, nell’area ovest della via di Nanchino, via particolarmente trafficata ricca di prestigiosi hotel, uffici e centri commerciali; qui il mezzo ha travolto la folla di persone impattando contro di essi e ferendone, secondo l’ultimo bilancio diffuso, almeno 18, portati d’urgenza in ospedale dopo essere stati soccorsi sul posto.

I media locali segnalano che l’incidente si è verificato intorno alle 9 ora locale, le 2 italiane in un quartiere commerciale del centro. Orario nel quale tantissime persone stavano raggiungendo anche a piedi il proprio posto di lavoro. Il minivan che ha fatto irruzione sul marciapiede ha, poco prima, anche preso fuoco, come mostrato da numerose immagine comparse sui social network, nelle quali si vede distintamente il veicolo avvolto dal fumo, dopo che i vigili del fuoco sono riusciti a esintinguere le fiamme.

Il bilancio dei feriti

Dei feriti almeno tre verserebbero in gravi condizioni, stando alle informazioni diffuse dalle autorità e raccolte dai testimoni che hanno assistito alla scena senza poter fare nulla. La maggior parte delle persone travolte era al semaforo in attesa di attraversare la strada ma sono stati raggiunti dal furgone che li ha colpiti in pieno prima di concludere la sua corsa contro un albero. Sul posto in pochi minuti sono giunte numerose squadre dei vigili del fuoco ed ambulanze mentre le autorità delimitavano l’area dell’incidente ed indagavano sull‘identità dell’uomo alla guida del minivan: la preoccupazione iniziale era infatti legata alla possibilità di un attacco di matrice terroristica, poi esclusa prediligendo la possibilità dell’incidente stradale avvenuto accidentalmente.

furgone contro la folla

Le prime testimonianze

Sono stati proprio i testimoni a spiegare che, poco prima che finisse contro i pedoni, dal minivan si sono sprigionate delle fiamme. La polizia ha arrestato l’autista ed in poche decine di minuti ha preso forma la verità legata all’incidente: pare che l’uomo, un 40enne, stesse trasportando senza alcuna autorizzazione taniche di benzina o altre sostanze pericolose e avrebbe iniziato a fumare alla guida; i liquidi stipati nel mezzo avrebbero così preso fuoco facendogli perdere il controllo del furgoncino.

Tra i 18 feriti risulta anche lo stesso autista.

Un incidente analogo 5 anni fa

Cinque anni fa, nel 2013, un incidente analogo si è verificato a Pechino: un’auto si è scagliata sulla folla per poi prendere fuoco; in quel caso si parlò di attentato ad opera di separatisti musulmani uiguri del Xinjiang e due turisti rimasero uccisi.

Nato a Milano, classe 1983 è laureato in Comunicazione Digitale. Collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile e ha scritto per Il Giorno, NewNotizie e Daily Word Italia.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Daniele Orlandi

Nato a Milano, classe 1983 è laureato in Comunicazione Digitale. Collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile e ha scritto per Il Giorno, NewNotizie e Daily Word Italia.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.