×

G7, Mario Draghi: “Ci siamo concentrati su misure di sostegno e meno sui sussidi”

"Questo è un buon periodo per l'economia", a dirlo il Presidente del Consiglio Mario Draghi al G7 che si è tenuto in Cornovaglia.

G7 Mario Draghi

Il G7 che ha avuto luogo nella suggestiva cornice della Cornovaglia ha preso finalmente il via. “Questo è un buon periodo per l’economia mondiale. La ripresa ha avuto un forte picco e le politiche attuate durante la fase più acuta della pandemia si sono mostrate corrette”, sono le parole del premier Mario Draghi che, durante il suo intervento in qualità di Lead Speaker alla prima sessione dei lavori “Building Back Better-Recovery for All”, ha messo in evidenza come sia un buon momento per ripartire.

Al G7 hanno partecipato la cancelliera Angela Merkel, il Presidente francese Emmanuel Macron, ma anche il Presidente degli USA Joe Biden e dal Canada Justin Trudeau. Presenti inoltre il primo ministro giapponese Yoshihide Suga, il presidente del consiglio europeo Charles Michel e la Presidente della Commissione Europea Ursula Von der Leyen.

G7 Mario Draghi, “Questo è un buon periodo per l’economia mondiale”

Durante il vertice che si è tenuto nel resort di Carbis Bay il Premier Mario Draghi ha messo in evidenza quanto sia importante crescere economicamente mettendo al contempo in atto una politica di bilancio prudente programmata sul lungo periodo: “è necessario mantenere un quadro di politica di bilancio prudente nel lungo periodo, per rassicurare gli investitori ed evitare politiche restrittive da parte delle banche centrali”.

Il Premier ha inoltre parlato di come l’Italia si sia concentrata in misura maggiore sulle misure di sostegno verso imprese e persone rispetto alle forme di sussidio: “Ora ci stiamo orientando sempre di più sulla spesa per gli investimenti e meno su forme di sussidio”, ha dichiarato il Premier.

G7 Mario Draghi, Joe Biden: “Gli USA doneranno mezzo miliardo di vaccini Pfizer”

Un importante annuncio arriva dal Presidente degli USA Joe Biden che ha dichiarato che prossimamente donerà mezzo miliardo di vaccini Pfizer.

“Ieri ho annunciato che gli Stati Uniti doneranno mezzo miliardo di vaccini Pfizer per aiutare i Paesi che ne hanno bisogno. In questo momento i nostri valori ci dicono che dobbiamo fare tutto il possibile per vaccinare il mondo contro il Covid 19”, ha scritto in un post pubblicato su Twitter.

G7 Mario Draghi, Ursula Von Der Leyen: “Assicurare una ripresa per tutti”

Nel frattempo la Presidente della Commissione UE Ursula Von Der Leyen ha parlato di come la priorità sia avviare una ripresa per tutti i Paesi: “Garantiremo che quanti sono stati più colpiti dalla pandemia non siano lasciati indietro”.

Ha quindi aggiunto che nei prossimi mesi saranno destinati importanti fondi “alla Globlal partnership per l’istruzione a 700 milioni di euro nel 2021-2027 per aiutare la trasformazione dei sistemi dell’istruzione per le ragazze e le donne”.

Contents.media
Ultima ora