×

Gabriella Pession parla della sua “Rossella”. Ci sarà un seguito?

Il successo di "Rossella"

default featured image 3 1200x900 768x576

gabriella pession in una scena della serie rossella 188599 300x201Quello attuale è un momento d’oro per l’attrice Gabriella Pession, che da diverse settimane tiene incollati allo schermo milioni di spettatori letteralmente innamorati della sua “Rossella”, protagonista dell’omonima fiction di Raiuno.

Mentre lo sceneggiato si avvia verso la conclusione (l’ultima puntata sarà trasmessa Giovedi 10 Febbraio alle ore 21.10), la Pession ha appena rilasciato un’intervista al settimanale Telepiù, nella quale parla anche del suo personaggio, del successo che sta riscuotendo e dei suoi progetti futuri.

L’attrice afferma di aver amato molto la propria interpretazione in “Rossella”, poiché dice “amo ruoli ricchi di temperamento, come quello di Rossella“, una donna forte e tenace nonostante le ridicole imposizioni e l’ipocrisia della società in cui vive, ancora fortemente contraria a riconoscere alle donne la dignità e i diritti che solo in seguito, e a prezzo di dure battaglie, sono riuscite ad ottenere.

Visto l’enorme e positivo riscontro ottenuto, si parla già di un possibile seguito dello sceneggiato; la Pession afferma che in realtà non c’è ancora nulla di concreto ma non esclude affatto tale eventualità.

Per quanto riguarda i prossimi progetti, a breve Gabriella Pession sarà protagonista, per la gioia dei suoi numerosi estimatori, di una commedia romantica dal titolo “Dove la trovi un’altra come me?”, che andrà in onda anch’essa su Raiuno.

Una curiosità: la bella sigla dello sceneggiato è cantata dalla stessa Pession.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora