×

Gaia Gentile presenta “Sono fuori”: “Nel mio nuovo album c’è tutta me stessa. Sorprenderò il pubblico”

Nell’intervista esclusiva Gaia Gentile ha presentato “Sono fuori”, il suo nuovo album fatto di colori e sound variopinti, contornati dalla sua solarità.

Gaia Gentile Sono fuori

Gaia Gentile è un’artista buona, genuina, entusiasta della vita. Energica e appassionata, la cantante ha raccontato nell’intervista esclusiva il suo nuovo album. Dopo aver presentato il singolo “Fuori tendenza”, il 14 maggio è uscito il disco di Gaia Gentile, “Sono Fuori”, in cui le sue parole mandano messaggi attuali e diretti, schietti ed efficaci, il tutto armoniosamente contornato da un sound sempre coinvolgente.

Gaia Gentile presenta “Sono Fuori”

Gentile di nome e di fatto: Gaia è energia e solarità allo stato puro. Ti coinvolge e ti appassiona con la sua allegria e la sua dolcezza, a cui si aggiunge una grande dose di determinazione. È autentica, sincera, amante della natura e della genuinità. Apprezza la bellezza della vita in ogni sua forma, anche quando non regala momenti semplici. Nell’intervista esclusiva ha parlato del progetto che ha dato vita al nuovo album, “Sono fuori”.

“Il filo che delinea il mio nuovo disco preferisco immaginarmelo con i colori dell’arcobaleno e non solo rosso. Per tanti anni sono stata principalmente performer e interprete. Nelle difficoltà della pandemia ho trovato il tempo per riflettere e far emergere la valanga di sensazioni che mi portavo dentro. Ora ho sentito l’esigenza di comunicarle. Con il nuovo album voglio portare il pubblico nel mio mondo, che è pieno di colori”, ha dichiarato.

Un mondo variopinto che Gaia ha trasformato in una musica fatta di melodie colorate e differenti, armoniosamente amalgamate tra loro. In questo disco c’è tutta me stessa. Con questo progetto voglio sorprendere. Così la cantautrice barese ha dimostrato tutta la sua voglia di fare e mettersi in gioco, oltrepassando la zona comfort e facendosi conoscere in ogni suo lato.

“Mi sento davvero fuori, ma nel senso più bello del termine. Io sono fuori tendenza, non mi piego all’esigenza di essere radiofonica: voglio esprimermi con sincerità e così ho fatto nel mio album. C’è tanta musica usa e getta, si tratta di intrattenimento fine a sé stesso. Io preferisco raccontarmi ed essere autentica. È meglio fare qualcosa che lasci il segno, duri nel tempo e sia una bella gratificazione personale”, ha aggiunto.

Gaia Gentile Sono fuori

Gaia Gentile, “Sono fuori” è un racconto delle sue mille sfumature

Gaia Gentile ha parlato del suo ultimo progetto, che è una soddisfazione meravigliosa, soprattutto dopo un periodo incerto in cui il settore della musica e dello spettacolo è rimasto a lungo bloccato, provocando non poche proteste nelle principali città italiane ed estere. Ma ha parlato anche di sé, raccontando i suoi lati segreti.

Mi sento fuori tendenza, perché mi piace la musica vera, suonata. Sono una ragazza di paese che trova i suoi punti di forza proprio lontano dalla metropoli. Sono lontana dai centri della musica, sebbene li abbia frequentati, per esempio Milano. Ma è nella calma della natura che trovo davvero carica, energia e tanti spunti che sono per me un’ispirazione importante. Il paese ti forgia, facendoti diventare più forte e insegnandoti ad affrontare la vita”, ha confidato.

Su di sé svela: Solarità e professionalità sono le caratteristiche che più mi appartengono, sia nella mia vita privata sia sul fronte lavorativo. Sono una ragazza molto energica, ho tanta forza che spesso non so come incanalare”. Si descrive anche come una ragazza comica, laddove la goffezza è pura bellezza, perché sinonimo della semplicità più vera. Parlando di sé come artista, aggiunge: “Sono solare anche sul palco, dove porto tutta la mia energia”.

Si sente ancora “una bambina curiosa ed è “un’appassionata di vita”, ma spesso il tempo sfugge: “Vorrei essere brava a gestire tutto: sul lavoro sono estremamente puntuale e precisa, ma a volte la frenesia di tutti i giorni e i molti impegni mi fanno perdere la bellezza del tempo e dei valori familiari, ai quali vorrei dedicare più momenti. Essere multitasking a volte fa danni”.

Gaia Gentile, da “Sono fuori” ai prossimi progetti

Dopo la contentezza per il nuovo album, Gaia rivela i progetti futuri. “Al mio fianco c’è un team meraviglioso che lavora con me. Sto già progettando il mio secondo album, che – se tutto va bene – registrerò in Brasile”, ha svelato.

Ora però è proiettata alla stagione estiva e alla preparazione del suo spettacolo: “Gentile ma non troppo”. “L’ho ideato durante la pandemia. Nei live mostro tutta me stessa e durante l’estate vorrei fare quanti più live possibili. Dobbiamo recuperare un anno e mezzo di assenze”, ha sottolineato.

Gaia Gentile Sono fuori

Contents.media
Ultima ora