Galaxy S9: scheda tecnica, data uscita e prezzo
Galaxy S9: scheda tecnica, data uscita e prezzo
Android

Galaxy S9: scheda tecnica, data uscita e prezzo

Galaxy S9

Ecco alcune novità per quanto riguarda il nuovo smartphone di casa Samsung, ovvero Galaxy S9.

Dopo Samsung Galaxy S8, sembra che alcuni rumor parlano già del nuovo gioiellino di casa Samsung, ovvero Galaxy S9 e la variante “Plus”, con delle novità dal punto di vista hardware. Il nuovo Samsung Galaxy S9 e il fratello maggiore Samsung Galaxy S9 Plus, secondo gli ultimi rumor, dovrebbero montare uno schermo con fattore di forma 18,5:9, con vari elementi in comune utilizzati nella generazione attuale di Samsung Galaxy Note 8 e nella nuova serie Galaxy A. Nel paragrafo successivo andremo a vedere tutte le possibili novità attese del nuovo smartphone Samsung Galaxy S9, elencando le specifiche tecniche e la nuova tecnologia adottata per il display.

Samsung Galaxy S9

  • Display con fattore di forma 18,5:9;
  • funzione 3D;
  • Doppia fotocamera;
  • integrazione di una NPU – chip per l’intelligenza artificiale;
  • RAM: 4 GB;
  • Memoria interna: 64 GB, espandibile tramite microSD;
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 845 con processo produttivo a 7nm.

All’interno del nuovo display vedremo una notevole riduzione delle cornici sulla superficie superiore e inferiore, che potrebbero avere dimensioni diverse.

Nonostante la produzione sia già iniziata, il nuovo smartphone non arriverà a febbraio 2018. Infatti sembra che c’è stata una smentita ufficiale da parte di un rappresentante dell’azienda asiatica riguardo ad una possibile presentazione anticipata del dispositivo già al CES di Las Vegas, evento previsto dal 9 al 12 gennaio 2018.

Ci sarà una funzione 3D, che però non sarà dedicata al riconoscimento facciale come l’ iPhone X, mentre il sensore frontale non sarà doppio, secondo quanto anticipato dagli ultimi rumor del web. La doppia fotocamera orientata in verticale è accompagnata dal flash LED e il cardiofrequenzimetro e dal lettore rettangolare con angoli smussati. Gli ultimi rumors arrivano da LinkedIn e da alcuni dipendenti e ingegneri del colosso asiatico, che parlano di fotocamere ancora più ad alta risoluzione e più definite, e con l’integrazione dell’ IoT.

Hardware

Come riferito in precedenza, le novità su Samsung Galaxy S9 riguarderebbero anche il resto dell’hardware.

Al suo interno quindi, troveremmo un SoC abbastanza potente con un processo produttivo di nanometri ancora più basso. Il top di gamma della società sudcoreana potrebbe infatti integrare un modulo di riconoscimento facciale proprietario con prestazioni alte, e quindi dovrebbe integrare una NPU, ovvero un chip per l’intelligenza artificiale. Molto probabilmente il quantitativo di memoria RAM potrebbe essere di 4 GB, affiancata da una memoria interna da 64 GB, espandibile tramite microSD, mentre sarà presente un processore Qualcomm Snapdragon 845 con processo produttivo a 7nm.

Difetti Galaxy S

Il primo difetto riscontrato nei modelli precedenti di smartphone appartenenti alla serie Galaxy S, è sicuramente il sensore delle impronte digitali, troppo scomodo per l’utente, ecco allora che allora è molto probabile che Samsung migliori la posizione, situandolo nella parte posteriore, nella parte bassa del modulo fotografico.

Inoltre dovrebbe essere strutturata verticalmente una doppia fotocamera, con un’apertura focale di f/1,5. Secondo i recenti studi effettuati da parte dell’azienda, il touch ID posizionato sotto al modulo, dovrebbe migliorare l’accessibilità delle dita dell’utente, facilitando quindi lo sblocco del dispositivo in maniera rapida.

Galaxy S9 data uscita

Samsung Galaxy S9, conosciuto anche con il codice identificativo SM-G960, sarà presentato al prossimo Mobile World Congress 2018 di fine febbraio.

Arriverà a breve con delle novità tanto attese, come lo scanner delle impronte digitali incorporato direttamente sotto lo schermo, di tipo naturalmente OLED e la fotocamera ultra tecnologica. Arrivano anche nuove voci sull’hardware, soprattutto per quanto riguarda la memoria RAM ed il SoC. Per tutte le altre informazioni tecniche e prezzi di vendita, non ci resta che attendere la presentazione da parte dell’azienda, dove annuncerà in maniera ufficiale tutte le novità attese.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*