×

Galli (Lega) restituisce il denaro pubblico usato «erroneamente» per pagare il matrimonio della figlia

default featured image 3 1200x900 768x576
20121219 galli10

Stefano Galli, capogruppo della Lega alla Regione Lombardia, ha fatto sapere attraverso la sua pagina Facebook di aver restituito il denaro pubblico che – parole sue – «erroneamente erano state inserite nella mia personale lista dei rimborsi». Magari i politici comunicassero tramite Facebook quando i soldi, indebitamente, li prelevano. Ci piacerebbe chiedere a Galli come sia possibile che una considerevole somma, come quella per pagare un matrimonio, finisca “erroneamente” nella lista rimborsi.

Siamo certi che un estratto conto sarebbe stato sufficiente a capire che la somma non era stata prelevata.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora