Gattuso, allenatore Milan: contratto rinnovato fino al 2021
Gattuso, allenatore Milan: contratto rinnovato fino al 2021
Sport

Gattuso, allenatore Milan: contratto rinnovato fino al 2021

gattuso

Gattuso ha rinnovato il contratto da allenatore della squadra rossonera fino al 2021: 'Ce la metterò tutta'

Rino Gattuso ha firmato il nuovo contratto che lo lega al Milan fino al 30 giugno 2021. Durante la diretta Facebook, l’amministratore delegato Marco Fassone ha dichiarato che “per noi è una decisione importante e speciale. Gattuso in questi mesi, in pochissimo tempo, ha dimostrato di essere un allenatore di talento (…). Con lui vogliamo impostare un rapporto di lungo periodo”.

Le dichiarazioni

Gattuso ha rilasciato una breve dichiarazione in sala stampa, a fianco dell’ad Fassone e del dirigente del club rossonero Mirabelli: “Ringrazio chi mi sta vicino tutti i giorni, dai magazzinieri ai cuochi di Milanello, e la squadra; se ho firmato è anche grazie a loro.” Ha poi aggiunto: “La pressione la sento tutta ma mi piace. Ce la metterò tutta, spero di continuare come in questi quattro mesi, di fare le cose per bene e riportare il Milan dove è abituato a stare nella sua storia”. L’ingaggio dovrebbe essere di due milioni di euro.

Una vita per il pallone

Gennaro Gattuso, detto Rino, è nato a Corigliano Calabro nel 1978.

Respira il mondo del calcio fin da bambino, grazie al padre Franco che da giovane aveva giocato a un buon livello arrivando alla serie D. Debutta da professionista nel mondo del calcio con il Perugia, in Serie B a diciassette anni e in Seria A a diciotto. Dopo un’esperienza in Scozia con i Rangers di Glasgow (1997), nel 1999 approda al Milan come centrocampista, dove resta fino al 2012. La sua carriera, negli anni in cui indossa la maglia rossonera, è in continua ascesa: nel 2003, ad esempio, il Milan conquista la Champion League contro la Juventus. C’è anche qualche delusione. Nel 2005 i rossoneri perdono ai rigori la finale di Champions contro il Liverpool a Istanbul. Ma arriva la rivincita: due anni dopo, il Milan si aggiudica la Champions League, proprio contro il Liverpool. Dopo la carriera di calciatore, inizia quella di allenatore. In seguito alle prime esperienze a Palermo e a Pisa, arriva alla panchina della squadra dove ha giocato per lungo tempo, il Milan. Nel dicembre 2017 esordisce in Serie A da tecnico, nel match contro il Benevento che termina con un pareggio. La prima vittoria arriva a dicembre contro il Bologna e, nello stesso mese, vince il suo primo Derby di Milano, questa volta come allenatore. In Europa League invece, il Milan è eliminato dall’Arsenal, dopo la doppia sconfitta con la squadra inglese. La maglia rossonera sembra essere una presenza costante nella vita di Gattuso e il rapporto forte che l’allenatore ha con la squadra e con i suoi tifosi è emerso a gennaio, poco dopo il suo quarantesimo compleanno. Commosso per i tantissimi auguri ricevuti, ha ringraziato scrivendo una nota, pubblicata sul sito della squadra. “Grazie- scrive Gattuso- perché eravate lì quando facevo il calciatore e vi ho ritrovato tutti anche da allenatore. Grazie ai miei familiari, agli amici di sempre e a tutti quelli che si sono ricordati di me. Grazie per il bellissimo video che mi hanno fatto i compagni di squadra.”

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Huawei P10 Lite 32GB 4GB Ram Black - Nero
209 €
Compra ora
Diadora Cyclette Cleo Rigenerata
89.95 €
189 € -52 %
Compra ora