×

Gaza è stata bombardata da Israele: si rischia una nuova crisi militare

Hamas e Israele sono sempre più sul piede di guerra dopo che la striscia di Gaza è stata bombardata da un raid aereo del governo di Tel Aviv.

Bombardamento Striscia di Gaza

La striscia di Gaza, già martoriata dai bombardamenti, è stata di nuovo presa di mira da Israele. Tra i morti ci sono anche minorenni e sono tanti i feriti. L’obiettivo era un boss del Jihad islamico.

Gaza è stata bombardata da Israele: si rischia una nuova crisi militare

La missione “Breaking Down” è riuscita in maniera brillante per il governo di Tel Aviv, ma a che prezzo? L’obiettivo era il capo del gruppo radicale palestinese Jihad Islamico, Taiseer al Jabari. Il ras Jihadista è stato ucciso dal raid aereo israeliano, ma insieme ad esso sono morti anche civili tra cui una bambina. Il bilancio dei feriti al momento è di 40 persone. Si teme che possa esserci una risposta da parte dei Jihadisti dopo le dichiarazioni di Ziad al Nakhalah il quale ha affermato che ci sarà: “guerra senza tregua per rispondere a questa aggressione“.

Intanto Hamas, che governa la striscia di Gaza, ha detto che quello di Israele è stato un chiaro crimine di guerra.

Si temono tensioni tra Hamas e Tel Aviv

Il governo di Tel Aviv non si fa intimidire e prima del raid aereo avvenuto oggi, 5 agosto 2022, in settimana ha arrestato un altro leader Jihadista. Israele, olte all’azione offensiva, ora agisce sulla difensiva dato che ha rafforzato le truppe al confine per paura di un’escalation militare palestinese.

Intanto, come si legge su Il Post, il goveno ha dichiarato lo stato di allerta, con chiusura delle scuole e limiti ad altre attività nelle città in un raggio di 80 chilometri dal confine.

Contents.media
Ultima ora