×

Gb, morto il 12enne Archie. Candele e peluche fuori dall’ospedale

Roma, 6 ago. (askanews) – Fiori, candele e peluche lasciati all’esterno del Royal London Hospital mentre veniva interrotto il supporto vitale per il piccolo Archie Battersbee, dopo una lunga battaglia legale.

Il 12enne britannico era ricoverato da aprile in stato di morte cerebrale. “Era un bambino così bello e ha combattuto fino alla fine, e sono così orgogliosa di essere la sua mamma”, ha detto la madre, Hollie Dance, fuori dall’ospedale.

I genitori si erano opposti a tale procedura, tentando tutte le vie legali, ma tutti i gradi della giustizia britannica hanno respinto la loro richiesta sostenendo che fosse nell’interesse del bambino sospendere i sostegni vitali. Anche la Corte europea per i diritti dell’uomo si era pronunciata, sostenendo di non voler interferire con la giustizia britannica.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Contents.media
Ultima ora