Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Gelo in tutta Europa: almeno 55 morti per il freddo
Cronaca

Gelo in tutta Europa: almeno 55 morti per il freddo

gelo

Il gelo di questi giorni ha causato, in Europa, ben 55 decessi, la maggior parte tra i senzatetto. Di questi, 21 sono avvenuti in Polonia

Il gelo sta mietendo vittime in tutto il continente europeo. Fino ad adesso, sarebbero 55 le persone morte per assideramento nella battaglia contro il freddo siberiano. Di tutti questi decessi, 21 sono avvenuti in Polonia. In Slovacchia si sono riscontrati 7 morti. In Repubblica Ceca, invece, si parla di 6 decessi. In Italia ci sono stati due morti. A morire sono stati soprattutto i senzatetto, logicamente più esposti ai rischi di questo gelo. A diffondere questi dati è stata la Bbc.

Gelo morti

La situazione è preoccupante, ma anche prevedibile. Questo periodi gelo che sta colpendo il nostro continente sta causando morti. Secondo quanto affermato dalla Bbc, fino ad adesso sono 55 le persone morte, per assideramento, in Europa. Lo Stato con più decessi è la Polonia, dove 21 persone hanno perso la lotta contro le bassissime temperature. Si registrano altri sette morti in Slovacchia e sei nella Repubblica Ceca. Cinque persone sono decedute in Lituania, quattro in Francia.

Tre, invece, sono le vittime che si contano in Spagna. Invece, due in Serbia, Italia, Slovenia e Romania. Un morto, invece, si registra in Gran Bretagna.

Come era abbastanza prevedibile, ad essere vittime di questo crudele gelo sono soprattutto i senzatetto. Non avendo una dimora, rappresentano la categoria più esposta alle intemperie, e pertanto più martoriata dal freddo e dal gelo. A questo, si può aggiungere anche il malnutrimento, che li indebolisce ulteriormente. Necessitano, quindi, maggiori attività di soccorso verso chi è a rischio. Non ci sono solo i senzatetto. Ci sono anche gli anziani, che magari vivono da soli e senza riscaldamento. Anche le persone di una certa età possono soffrire più di altre questo fortissimo gelo.

Solidarietà

In tutta questa situazione, ci sono episodi di grande solidarietà. Uno di questi ha avuto luogo proprio in Italia, a Napoli. Un salumiere napoletano, Ciro Rossi, si è reso protagonista di un generoso gesto. Nella sera, constatando il freddo e la neve caduta nella città partenopea, il suo pensiero si è volto verso chi è più sfortunato di lui.

Preso dalla bontà, si è messo a preparare chili di pasta e patate. Poi è uscito in strada, a consegnare il cibo caldo ai senzatetto. Un gesto di una generosità quasi incredibile, soprattutto di questi tempi. Bellissima la reazione dei senzatetto.
Il tutto è stato pubblicato su un video postato su Facebook.

Il filmato, della durata di circa 3 minuti, ha letteralmente commosso il popolo del web. In poche ora è stato oltrepassato il muro delle 300mila visualizzazioni. Come la neve in un’impetuosa nevicata, le condivisioni si sono accumulate l’una sull’altra. Numerosissimi, inoltre, i commenti di approvazione e i complimenti verso il salumiere Ciro Rossi. Da ogni parte si tessono lodi per questo generoso gesto. Un gesto, che può essere decisivo per salvare la vita di tante persone.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche