×

Genova: Picchia e Butta la Zia giù dalla finestra

Condividi su Facebook

Voleva farlo sembrare un suicidio.

Un genovese di 43 anni ha picchiato l’anziana zia malata con un oggetto contundente e poi l’ha scaraventata dalla finestra.

La tragedia è accaduta a Sampierdarena in via Giacometti. L’assassino era andato a trovare la zia, che doveva sottoporsi a una seduta di chemioterapia. Poi è scoppiata una colluttazione e l’uomo ha buttato il corpo della zia fuori dalla finestra, facendola precipitare su un terrazzo al quinto piano di via Paolo Della Cella.

Agli agenti ha raccontato che si è trattato di suicidio. Tuttavia i mobili spostati e il sangue all’interno dell’abitazione hanno fatto dubitare sulla dinamica dei fatti. L’uomo è stato portato in questura, dove, dopo 8 ore di interrogatorio ha confessato l’omicidio della zia, Artichiana Mazzucchelli.

Non sono ancora chiare le cause che hanno spinto il nipote al terribile gesto. Forse si è trattato di un raptus, oppure di insofferenza verso la malattia dell’anziana parente.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.