Germania caccia gli italiani: "Fuori, se senza lavoro"
Germania caccia gli italiani: “Fuori, se senza lavoro”
Esteri

Germania caccia gli italiani: “Fuori, se senza lavoro”

Germania caccia gli italiani: "Fuori, se senza lavoro"

La Germania ha emesso una circolare per cui gli italiani residenti sul territorio senza assistenza sanitaria e senza lavoro dovranno rimpatriare.

La Germania caccia via gli italiani. Il governo avrebbe emesso una circolare per cui gli stessi cittadini europei, tra cui gli italiani residenti in Germania, sarebbero invitati a lasciare il Paese se non muniti di propria assistenza sanitaria e di mezzi di sussistenza sufficienti.

La circolare

“Hanno libertà di soggiorno nel territorio federale se dispongono di a protezione sanitaria e di mezzi di sussistenza sufficienti”. Chi non rientra nei requisiti ha solo 2 scelte: trovarsi un lavoro o tornarsene in Italia. L’ultimatum concede 15 giorni di tempo ai diretti interessati. Sonni poco tranquilli per gli italiani residenti in Germania, in particolare per quelli residenti nella vecchia Repubblica Federale di Germania. Molti sono giovani approdati in terra tedesca, all’inseguimento del sogno di una vita migliore rispetto alle problematiche italiane. La Germania però non sembrerebbe voler essere presa per la “nuova America” e chiarisce subito delle regole. Si è lontani dalla politica di apertura di Angela Merkel.

La cancelliera sta ancora patendo le conseguenze negative di questa sua proposta.

Fulmine a ciel sereno?

L’annuncio delle circolari, però, non spiazza nessuno. Gli italiani residenti in Germania da tempo sospettavano che un provvedimento del genere sarebbe arrivato. Certo, vederlo riportato nero su bianco fa comunque impressione, ma non si tratterebbe del classico fulmine a ciel sereno. Come riporta il Giornale, anche radio Cosmo, trasmissione in italiano di Radio Colonia, ha raccontato le preoccupazioni dei patronati sindacali alle prese con la nuova emergenza. Il punto è che a suscitare i dubbi principali è la legittimità del provvedimento. Infatti, se da una parte si tratta dell’applicazione di una legge che è stata approvata nel 2017, è anche vero che il suo contenuto sembrerebbe andare contro i principi delle convenzioni dell’Unione Europea. In merito all’assistenza sanitaria, poi, riferisce il Giornale, sarebbero in molti gli italiani ad abusare del sistema sanitario tedesco, cosa che ha scatenato una polemica dai connazionali rimasti nella penisola.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Diadora Seduta Massaggiante Diadora
39.95 €
179 € -78 %
Compra ora
Google Pixel 2 XL 64GB Nero - Just Black
461 €
Compra ora
Andrea Danneo
Andrea Danneo 258 Articoli
Palermitano di nascita, milanese acquisito, ho iniziato a scrivere di Rugby e di Basket sul web. Dopo una bella esperienza in un sito di informazione locale, mi sono laureato in Lettere moderne a Milano e ho concluso la mia formazione alla scuola di Giornalismo dell'Università Cattolica. Lettore di libri incallito, inseguo il sogno di raccontare le piccole e grandi storie, sia in forma scritta, sia in video.