×

Germania, paura per le varianti e sanità a limite a metà aprile

Grande paura per le varianti che si stanno diffondendo velocemente in Germania. La sanità a metà aprile potrebbe arrivare al limite.

Covid Germania
Covid Germania

Le varianti del Coronavirus stanno mettendo a dura prova molti Paesi in tutto il mondo. Sono più aggressive e si diffondono in modo molto più facile e veloce. La Germania è uno dei Paesi in cui è scattato l’allarme, soprattutto per il peso che grava sulla sanità.

Varianti in Germania

L’azione delle varianti rende la situazione particolarmente pericolosa” ha spiegato il ministro della Salute Jens Spahn, durante una conferenza stampa a Berlino. La situazione in Germania è sempre più preoccupante e le varianti continuano a diffondersi molto velocemente. I contagi continuano ad aumentare e questo sta diventando un grande problema anche per quanto riguarda il sistema sanitario. La preoccupazione manifestata da Spahn riguarda proprio questo argomento, perché il ritmo di crescita dei contagi potrebbe portare il sistema sanitario al limite delle sue possibilità intorno ad aprile.

La Germania è pronta a rafforzare ulteriormente le sue misure sanitarie anti-Covid, soprattutto per i viaggiatori in arrivo dalla Francia. Tutti coloro che arrivano da questo Paese dovranno sottoporsi a “test obbligatori” e “controlli a campione“. Ci saranno molti più controlli al confine con la Francia. L’annuncio è arrivato dal ministro degli esteri francese Jean-Yves Le Drian. “Questo significa controlli sanitari a campione più rigidi di quelli che esistevano fino ad ora, con test obbligatori e quarantena consigliata” ha spiegato il ministro a radio France Info.

Le misure restrittive in Germania diventeranno più dure, nella speranza di riuscire a contenere la diffusione del Coronavirus.

Contents.media
Ultima ora