Gessica Lattuca: ricerche disperate, setacciate le campagne
Cronaca

Gessica Lattuca: ricerche disperate, setacciate le campagne

Gessica Lattuca

E' giallo sulla scomparsa di Gessica Lattuca, 27enne madre di tre figli. Per i familiari sono giorni di angoscia

Proseguono senza sosta le ricerche disperate di Gessica Lattuca, la ventisettenne scomparsa nel nulla il 13 agosto scorso da Favara, nell’agrigentino. I carabinieri hanno raccolto la denuncia di scomparsa alla vigilia di ferragosto e hanno immediatamente avviato le indagini. Tuttavia, non si hanno ancora notizie della donna. Il piano di ricerche coordinato dalla Prefettura locale.

Sono stati passati al setaccio i luoghi abitualmente frequentati dalla giovane donna. Da oltre una settimana la ventisettenne ha fatto perdere le proprie tracce. Una ventina di militari ha battuto palmo a palmo le campagne che circondano il centro abitato e nelle attività di perlustrazioni è stato impegnato anche un elicottero dell’Elinucleo Carabinieri di Palermo. “A breve verranno impiegate anche le unità cinofile“. Così hanno fatto sapere dal Comando provinciale dei carabinieri di Agrigento. Gli investigatori invitano chiunque veda la donna a contattare tempestivamente il 112 o la Tenenza di Favara.

L’appello dei familiari

Sono giorni difficili per la famiglia di Gessica.

Non si spegne la speranza di poterla presto riabbracciare. Tuttavia, resta alta la tensione, unita a u forte senso di angoscia e tensione. La giovane donna è mamma di tre bambini e dal giorno della sua scomparsa si susseguono appelli disperati da parte della famiglia per ritrovarla e riportarla a casa sana e salva.

Gessica Lattuca

La ragazza è alta 1,62 metri, bionda e con occhi verdi. Al momento della scomparsa indossava una camicetta turchese e pantacollant blu. L’ultimo avvistamento in via Umberto, a Favara. Tanti gli appelli sui social, dove la ricerca di Gessica è cominciata prima del trascorrere delle 48 ore previste per lanciare l’allarme ufficiale.

Gessica Lattuca

Oltre ai messaggi dei parenti (che hanno diffuso le foto della giovane), c’è anche quello dell’ex compagno Filippo Russotto, padre di tre dei suoi figli. L’uomo ha scritto: “Una persona non può così scomparire da un momento all’altro. Se qualcuno sa dov’è, mi contatti. Non succederà niente”. Filippo Russotto è lo zio di Gerlando Russotto, arrestato dopo le rivelazioni del neo pentito favarese Mario Rizzo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Asia Angaroni
Leva 1996, varesotta di nascita milanese di adozione. Dall’amore per la stampa e la verità alla laurea in Comunicazione. Amante della letteratura e dell’arte, alla ricerca costante di sapienza e cultura. Appassionata di cronaca sportiva e di inchieste, desiderosa di fare della parola il proprio futuro.