Come gestire gli scherzi telefonici
Come gestire gli scherzi telefonici
Style

Come gestire gli scherzi telefonici

scherzi telefonici

Se siete anche voi vittime del tartassamento telefonico, ecco qualche spunto per liberarsi dei fastidiosi scherzi telefonici.

La moda degli scherzi telefonici sembra non vivere mai un periodo di stallo. Così, ancora oggi, capita di rispondere al cellulare o al telefono di casa e di avere a che fare con chi, dal’altro capo del filo, si sta divertendo a importunarci. Nonostante la reazione spontanea sarebbe quella di mettere giù la cornetta, noi vi proponiamo qualche metodo per gestire gli scherzi telefonici e per evitare che la prassi si ripeta di frequente. Quali sono questi metodi? Eccoveli spiegati.

Gli scherzi telefonici

È inutile negarlo, gli scherzi telefonici possono essere estremamente fastidiosi e irritanti. Il disturbo che deriva dal telefono che continua a suonare inutilmente, può portare anche a stati di nervosismo e frustrazione. Per questo, imparare un metodo che possa funzionare per gestirli nel modo più appropriato può sempre tornare utile. La cadenza con la quale questi scherzi si presentano, infatti, sta ormai assumendo dimensioni sempre più fastidiose. Ecco, allora, qualche spunto per rispondere alle scocciature telefoniche che arrivano al nostro numero.

Gestire gli scherzi telefonici

È utile, prima di tutto, rendersi conto del tipo di scherzo che si sta ricevendo.

Ne esistono, infatti, di diversi tipi. C’è il ragazzino che si diverte una volta ogni tanto, ma c’è anche chi chiama ripetutamente, magari nel cuore della notte. Ci sono gli scherzi telefonici degli ex che vogliono vendicarsi per essere stati mollati, oppure chiamate dirette verso i vostri cari, specialmente verso i più piccoli. Una volta individuato il tipo di scherzo, potrete decidere come agire. Innanzitutto, se è uno scherzo una tantum, ovviamente la risposta più ovvia è di ignorarlo. Non date la soddisfazione a chi vi ha chiamato di occupare i vostri pensieri e trasformarli in rabbia. Se la quantità di chiamate è fastidiosa, però, vi conviene installare un identificatore di chiamata sul telefono di casa e bloccare il numero.

I metodi più drastici

Un metodo avanzato, se il numero è sconosciuto, è quello di impostare un suono di chiamata apposito per quel contatto. In questo modo potrete riconoscerlo dallo squillo ed evitarlo senza alcun tipo di problema.

Un modo per anticipare il fastidio, che in fondo male non è. Se invece non si vuole ignorare, si può passare all’azione. Quando il numero compare, allora lo si può bloccare. Lo si può fare o in modo diretto (ci sono molti modi, a seconda del cellulare utilizzato) oppure servendosi della propria compagnia telefonica, a cui comunicare il numero del disturbatore per bloccarlo definitivamente. Una soluzione un po’ “estrema” può essere quella di cambiare numero e di dare il nuovo numero soltanto a contatti di fiducia. Certo, in questo caso il senso di rabbia potrebbe avere la meglio. Un altro modo è quello di chiamare la polizia per risolvere il problema alla radice. Infatti gli scherzi telefonici, se particolarmente insistenti, possono diventare un reato perseguibile ai sensi della legge.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche