Gf 15: Veronica Satti squalificata?
Gf 15: Veronica Satti squalificata?
Gossip e TV

Gf 15: Veronica Satti squalificata?

Veronica Satti

Veronica Satti, accusata dai telespettatori di avere detto una bestemmia, non sarà espulsa dalla Casa del "Grande Fratello".

La decisione è stata presa. Veronica Satti, la concorrente del “Grande Fratello” accusata dai telespettatori di avere bestemmiato in diretta, non sarà squalificata dal reality. Ad annunciarlo è stata Barbara D’Urso, che ha assicurato al pubblico l’impegno degli autori per capire se fosse stata pronunciata l’oscenità.

Veronica Satti espulsa dalla Casa?

Nonostante i tentativi della produzione della trasmissione di smentire la notizia della bestemmia pronunciata da Veronica Satti, il pubblico non ha voluto sentire ragioni e ha tempestato Mediaset di richieste di espulsione per la figlia di Bobby Solo. Sono stati numerosi gli utenti dei social che hanno caricato video in cui l’imprecazione si sente forte e chiara uscire dalla bocca della Satti. A ristabilire l’equilibrio è stata la padrona di casa Barbara D’Urso, che a “Domenica Live” ha pronunciato la sentenza. E la conclusione è… che non c’è stata nessuna bestemmia da parte di Veronica Satti al “Grande Fratello”. Stando, infatti, al rapporto degli autori che hanno visionato le immagini e gli audio incriminati, la concorrente non sarebbe rea delle accuse che le sono state lanciate.

Veronica Satti

Durante le spiegazioni, la D’Urso non si è lasciata scappare l’occasione di lanciare una frecciatina alla Marcuzzi, dichiarando che al “Gf” non si svicola.

L’espressione era già stata utilizzata dalla conduttrice nel dibattito sul caso di Matteo Gentili, incolpato di avere utilizzato un gergo volgare verso un’altra concorrente.

Quella della Satti sarebbe (stata) la seconda bestemmia del “Gf 15″, dopo quella di Filippo Contri, che era stata oscurata e archiviata nel dimenticatoio.

Gf 15 risucchiato dal ciclone mediatico

Tra i fans del reality c’è chi, però, ha ancora parecchi dubbi sull’innocenza della Satti. Molti hanno portato come testimonianza dell’enunciazione della bestemmia l’immagine della gieffina mentre si tappa la bocca subito dopo la presunta imprecazione. Secondo alcuni, la produzione del “Grande Fratello” avrebbe mascherato la bestemmia per evitare un’ulteriore espulsione dopo quella di Baye Dame, incolpato di essersi comportato in modo troppo aggressivo nei confronti di Aida Nizar. La quindicesima edizione del reality ha subito numerose critiche dalla prima puntata, critiche che gli autori non sarebbero più disposti a tollerare. Tra bullismo, violenza, litigi e parolacce, non sanno più da che parte girarsi.

Gieffini ancora nell’occhio del ciclone mediatico, dunque.

Un ciclone che pare stia trascinando la trasmissione sempre più in profondità, costringendo gli autori a scaltre manovre per celare eventuali “complicazioni”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche