×

Gf Vip, Alfonso Signorini “sgrida” tutti i concorrenti, ma non squalifica Katia Ricciarelli

Il conduttore del Grande Fratello Vip Alfonso Signorini ha rivolto parole dure ai concorrenti del reality. Katia Ricciarelli non è squalificata.

Gf Vip Alfonso Signorini

La puntata del Grande Fratello Vip è iniziata con toni molto accesi. Ciò è emerso dalle parole spese dal conduttore del reality Alfonso Signorini che, anziché prendere provvedimenti con la sola Katia Ricciarelli, ha scelto di “sgridare” tutti, nessuno escluso.

All’esordio del programma ha quindi dichiarato “Quei vipponi che ho fatto entrare quattro mesi fa non li riconosco più”.

Nel frattempo sono moltissime le persone che sui social invocano la squalifica di Katia Ricciarelli e che, nei fatti, non c’è stata.

Gf Vip Alfonso Signorini, “Occorre da parte mia fare chiarezza”

Il conduttore del Grande Fratello Vip ha proseguito nel suo discorso mettendo in evidenza l’importanza di fare luce su ciò che è successo tra i concorrenti: “Occorre da parte mia fare chiarezza, ho bisogno di guardarli in faccia e capire perchè hanno perso le linee guida di questo programma”.

In collegamento con la casa ha quindi sottolineato come i toni utilizzati non siano consoni alla trasmissione: “È un Grande Fratello dai toni eccessivi, che non mi piace e in cui non mi ritrovo”.

Gf Vip Alfonso Signorini, “Credetemi è una tv brutta da ascoltare”

Infine rivolgendosi a tutti, nessuno escluso, ha sottolineato ancora una volta come ciascuno abbia una responsabilità: “Non c’è una gerarchia, tutti si devono vergognare. Ci dobbiamo vergognare quando una ragazza apostrofa una donna con epiteti che non voglio ripetere, vergogna quando la parola rispetto e accoglienza non esiste più.

Se una persona dice ‘torna al tuo Paese a studiare’ non possiamo risponderle razzista di m***a. Katia non ha capito l’importanza dell’integrazione, la risposta di Lulù si pone sullo stesso piano. L’affermazione è orribile, però dare della razzista a una persona come Katia che ha viaggiato il mondo bisogna pensarci due volte. […] Credetemi è una tv brutta da ascoltare”.

Gf Vip Alfonso Signorini, il comunicato letto nella casa

Poco dopo Signorini è entrato all’interno della casa dove ha letto un comunicato: “Come sapete il GF è un gioco di strategia, confronti e scontri. Quello che però vi chiediamo è mantenere un limite fatto di buon senso e rispetto, soprattutto per il pubblico che ci segue. Abbiamo sentito espressioni inaccettabili. Le parole i toni aggressivi spesso offensivi usati non fanno onore nè a voi nè a noi che li abbiamo mandati in onda. È impossibile tollerare la vostra incapacità durante i confronti di ascoltare il vostro interlocutore e lo fate anche con me. Il limite è stato oltrepassato. Il GF vi chiede di prenderne atto e riprendere lo spirito con cui avete iniziato questa avventura”.

Contents.media
Ultima ora