×

GF Vip, la lettera di Lulù a Manuel: “Ti vedo come un angelo”

Nel corso della diciannovesima puntata del GF Vip si è parlato del rapporto tra Manuel Bortuzzo e Lucrezia Hailé Selassié. Ecco cosa è successo.

Manuel e principessa Lulù

Alfonso Signorini è tornato in onda lunedì 15 novembre con la diciannovesima puntata della sesta edizione del Grande Fratello Vip. Una puntata particolarmente attesa, nel corso della quale si è parlato del rapporto tra Manuel Bortuzzo e Lucrezia Hailé Selassié. Ecco cosa è successo.

Manuel, la diciannovesima puntata del GF Vip

Tra i protagonisti più seguiti della sesta edizione del Grande Fratello Vip, Manuel Bortuzzo è finito al centro dell’attenzione per via del suo rapporto con Lulù. Proprio di tale rapporto si è parlato anche nel corso della diciannovesima puntata del reality.

Nel corso della precedente puntata, ricordiamo, Signorini ha spiegato alla Selassié che Bortuzzo ha bisogno di tempo per stare solo. Il conduttore ha quindi chiamato la principessina in Mistery Room nel corso della diciannovesima puntata, affermando: “Sono stato un po’ rigido con te, un papà un po’ severo”.

Manuel, il rapporto con Lulù

La ragazza ha quindi replicato: “I sentimenti per Manuel ci sono sempre perché non possono svanire. Io vivo d’amore, in qualsiasi sfumatura, però sto rispettando ciò che lui vuole. Ovviamente, durante il giorno ci parlo perché non siamo nemici. (…) Lo vedo un po’ più tranquillo. Gli ho dato una lettera, ma non gli ho chiesto niente”.

Proprio negli ultimi giorni Lulù ha cambiato un po’ il suo atteggiamento con Bortuzzo. Proprio quest’ultimo è stato chiamato dal conduttore in confessionale per parlare della lettera. A tal proposito ha commentato: “Mi ha fatto molto piacere perché mi ha fatto capire che in questi giorni ha pensato a tutto quello che è successo. Mi ha chiesto scusa e mi ha detto che vorrebbe avere un rapporto normale, rispettando tutti quelli che sono i miei spazi”.

Manuel, la lettera della principessa

Entrando nei dettagli la principessa ha scritto: “Caro Manu, ti sto scrivendo perché vorrei che tu capisca che non ho mai avuto cattive intenzioni. Ti vedo come un angelo e non vorrei mai che tu volassi lontano da me. Vorrei donarti tutta la dolcezza di cui io sono capace e crescere insieme a te. (…) Non smettere di credere in noi, saprò farmi da parte nei momenti opportuni”.

Bortuzzo, dopo la lettera, ha quindi affermato: “In questi giorni si è trattenuta e ha colto in pieno quello che era il mio bisogno. Questa settimana è stata esemplare. (…) Io le ho voluto bene e le voglio bene, questo non l’ho mai nascosto”.

Contents.media
Ultima ora