×

Gf Vip, scandalo a luci rosse: la regia è costretta a censurare

Un nuovo momento imbarazzante nella Casa di Cinecittà ha coinvolto una gieffina. La regia è costretta a censurare le immagini, ma gli altri concorrenti si sono accorti di tutto.

lulù manuel gf vip
lulù manuel gf vip

Non è la prima volta che accade quest’anno. Una concorrente del Grande Fratello Vip 6 è stata “colta in flagrante” mentre, con tutta probabilità, stava praticando dell’autoerotismo chiusa in uno dei bagno della Casa.

L’imbarazzo nella Casa

Il tutto è successo nella notte.

Una concorrente è scomparsa dalle telecamere per più tempo del previsto. Chiusa in bagno da diversi minuti ormai gli altri inquilini l’avevano quasi dimenticata e molti erano ormai andati a dormire. Il bagno continuava però a essere occupato e così qualcuno fra i ragazzi, spinto dalla curiosità, è andato a porgere l’orecchio sulla porta. I rumori che sono stati raccolti dai microfoni presenti nella Casa sembrano inequivocabili: una gieffina stava praticando dell’autoerotismo.

La censura

In un primo momento la regia del programma di Mediaset si è soffermata sulla porta, mentre via via gli inquilini tornavano, non senza imbarazzo, nelle loro stanze per andare a dormire. La curiosità dei telespettatori di scoprire chi si nascondesse dietro la porta era a quel punto elevata, ma tutto ad un tratto l’inquadratura si sposta dal bagno alle camere da letto. Dopo qualche minuto, quando le immagini sono tornate verso il luogo “incriminato” la porta era aperta e il bagno ormai vuoto.

Non si è quindi riusciti a capire chi si fosse la protagonista dell’imbarazzante vicenda, sappiamo solo che non è certo stato questo il primo caso.

Gli altri casi

È già successo diverse altre volte quest’anno, che un concorrente venga pizzicato in atteggiamenti intimi. Come svelato dagli stessi inquilini Nicola Pisu era stato sorpreso direttamene da Raffaella Fico, che non si era accorta che il bagno fosse occupato. Alex Belli invece era stato beccato da Carmen Russo che aveva poi commentato ironicamente: “L’ho trovato in piena battaglia cinque contro uno”.

Contents.media
Ultima ora