GF15: Baye Dame rimane senza lavoro e senza soldi
GF15: Baye Dame rimane senza lavoro e senza soldi
Gossip e TV

GF15: Baye Dame rimane senza lavoro e senza soldi

baye dame
baye dame

L'ex gieffino Baye Dame ha parlato del suo lavoro e della vita dopo la partecipazione al reality show del Grande Fratello 15

La vita dell’ex gieffino Baye Dame è completamente cambiata dopo la sua partecipazione al Grande Fratello 15. In particolare l’evento che gli ha sconvolto l’esistenza è stato lo scontro con Aida Nizar, a causa del quale ha ricevuto la squalifica immediata dal gioco. Oggi il giovane commesso italo-senegalese si trova senza lavoro e senza soldi. Lo ha fatto sapere lui stesso in un’intervista concessa al settimanale “Nuovo Tv”.

Baye Dame prima del GF lavorava infatti in un negozio d’abbigliamento di Roma. Prima di entrare nella Casa più spiata d’Italia aveva chiesto un periodo di aspettativa. Ora però il giovane non sa se sarà reintegrato nel suo posto di lavoro. “Mi ero dimesso prima di entrare nella Casa. Non ho ancora parlato con la direzione dell’azienda, ma i miei trascorsi lavorativi sono ottimi. Spero che non si facciano influenzare da quanto è successo in tv. Forse per farmi rientrare a lavoro l’azienda sta aspettando che la trasmissione finisca.

Ma non ne sono sicuro…”. Così ha dichiarato Baye Dame, tra lo sconforto e la speranza.

Baye Dame chiede aiuto alla famiglia

In attesa di sapere se verrà riconfermato al suo precedente lavoro, Baye Dame ha intanto dovuto chiedere aiuto alla sua famiglia. “Mi stanno aiutando i miei genitori! Sono rovinato! Sono andato via di casa a 18 anni e mi sono sempre mantenuto da solo. Invece ora mi trovo a chiedere i soldi alla mia famiglia, che mi fa pure la spesa”. L’ex gieffino ha confidato inoltre di avere la speranza che il reality gli porti almeno la possibilità di partecipare a qualche evento. Almeno finché non tornerà a fare il lavoro di prima.

Baye Dame non è pentito

Nonostante tutto quello che è successo, con tutte le conseguenze del caso, Baye Dame ha detto di non essersi pentito della partecipazione al GF 15.“Lo rifarei, ma senza cadere in così tante trappole e provocazioni”.

In tutto ciò, ad ogni modo, non è mancata una frecciatina di Baye alla produzione del reality. Secondo lui, il Grande Fratello è infatti “colpevole” di non aver pensato al suo possibile danno d’immagine. “Ho attirato un uragano su di me. Continuo a chiedermi se la produzione si sia chiesto: Ma poi questo ragazzo come fa?. Mi hanno fatto uscire dalla Casa come persona violenta, anche con le donne. Io ho dato la mia vita al GF e loro mi hanno ripagato con un mucchio di coriandoli. La mia sicurezza lavorativa è crollata”.

Continua dunque a essere altalenante l’atteggiamento di Baye Dame nei confronti di questa esperienza televisiva. Già in passato la stessa Barbara d’Urso non aveva mancato di far notare il suo disappunto per il fatto che il giovane non avesse dimostrato seriamente il suo pentimento.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche