×

Giachetti a Speranza “Hai la faccia come il c**o”

default featured image 3 1200x900 768x576

Si è poi rivolto a Roberto Speranza con parole non molto lusinghiere dicendo di avere la faccia come il c**. Alcuni si sono indignati, al punto da abbandonare la sala.

Durante l’assemblea tenutasi dal PD, Roberto Giachetti ha accolto consensi e applausi da parte dei sostenitori di Renzi, ma anche polemiche da parte di altri delegati.

Afferma di non voler cacciare via nessuno, ma parla di dignità nei confronti di chi si domanda quale sia il suo compito all’interno della comunità.

I suoi consensi sono piaciuti moltissimo ai sostenitori renziani e meno ai suoi oppositori, strappando qualche risata e gioia nel partito.

Ha poi lanciato una provocazione dicendo che la prossima battaglia sarà in virtù e pro la legalizzazione delle droghe leggere.

In seguito si scusa affermando che era solo una battuta e che lui, essendo una persona schietta, dice ciò che pensa.

Nel frattempo, in seguito alla critica detta a Speranza, quest’ultimo su Twitter ha risposto a Giachetti dicendo che lo stile è come il coraggio di Don Abbondio, ad indicare che Giachetti non ha stile così come Don Abbondio non aveva coraggio.

Contents.media
Ultima ora