×

Gianmarco Tognazzi: “TrentUgo”, festa lunga un mese per mio padre

Roma, 27 lug. (askanews) – Gianmarco Tognazzi presenta in anteprima “TrentUgo Tognazzi”, grande festa, con la direzione artistica dei figli, per omaggiare il padre Ugo Tognazzi, uno dei “mattatori” della commedia all’italiana. Dopo il successo della prima edizione, denominata “Ugo Pari 30”, il festival è stato ribattezzato quest’anno “TrentUgo” per ricordare anche i 31 anni dalla scomparsa del grande attore e regista.

“Sono molto contento di annunciarvi che per tutto agosto tornerà il tributo che Torvaianica fa a Ugo Tognazzi, quest’anno TrentUgo.

Dopo il grande successo dello scorso anno quest’anno il programma è ancora più ricco; inizia con delle cene in alcuni ristoranti locali che rivisiteranno le ricette di Ugo, ci saranno due mostre diffuse, fotografiche, dedicate a Ugo. Una con gli scatti insieme a tutti i suoi colleghi che lo hanno accompagnato nella sua carriera cinematografica e una dedicata al torneo di tennis ‘Lo scolapasta d’oro’ che per 30 anni ha accompagnato anche le nostre estati.

“Ci sarà la rassegna cinematografica vera e propria dal 20 al 22 agosto, in cui consegneremo anche il premio Tognazzi e avremo grandi ospiti che ci parleranno di lui e che avranno un’attinenza con le proiezioni delle serate. Il programma non si ferma qui, dal 23 agosto e per tutta la settimana – ha concluso Gianmarco Tognazzi – ci saranno altre proiezioni dedicate ad Ugo, film straordinari”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Contents.media
Ultima ora