×

Giantheo, il duo bresciano presenta “Catene”: “Il nuovo singolo ricorda che non esistono ostacoli”

“Con “Catene” mandiamo un messaggio positivo e di incoraggiamento. Non esistono ostacoli per ognuno di noi”, dicono Giancarlo Prandelli e Matteo Sainaghi.

Giantheo nuovo singolo Catene

Dalla viva passione per musica e sport nasce un duo travolgente: le loro sonorità coinvolgono l’ascoltatore in un turbinio di sensazioni e i loro testi invitano a riflettere. “Catene” è il nuovo singolo di Giantheo, il duo bresciano ispirato alla Ginnastica Dinamica Militare Italiana.

Giancarlo Prandelli e Matteo Sainaghi, artisticamente uniti dal 2003, raccontano nell’intervista il loro nuovo singolo e svelano i prossimi progetti.

Giantheo presenta il nuovo singolo, “Catene”

Scritto da Matteo Sainaghi e arrangiato da Giancarlo Prandelli, il brano “Catene” è ispirato alla Ginnastica Dinamica Militare Italiana. Si tratta di una disciplina sportiva che comprende esercizi che simulano i movimenti naturali della nostra vita, rinforzando i distretti muscolari che utilizziamo di più.

In particolare, Matteo Sainaghi ha aggiunto: “Con noi, gente che non avrebbe mai fatto attività fisica pratica oggi la Ginnastica Dinamica Militare”.

Parlando del nuovo singolo, i due artisti hanno spiegato: “L’ispirazione arriva dalla Ginnastica Dinamica Militare Italiana e dalle riflessioni contenute nel libro “Intelligenza Motoria”, per cui molte persone affrontano una serie di blocchi tra cui quello dell’intelligenza motoria, che si paralizza quando si diventa pigri.

Ne conseguono numerose problematiche. Con “Catene” vogliamo mandare un messaggio positivo e di incoraggiamento, dedicandolo allo sport italiano e ai blocchi mentali che molte persone interiorizzano. A impattare negativamente su ognuno di noi sono anche i due anni di stress dovuti alla pandemia e oggi la paura della guerra, dalla quale la Ginnastica Dinamica Militare si distanzia totalmente, facendosi portavoce della pace assoluta. “Catene” è un inno allo sport e un invito a scrollarsi di dosso le tante paranoie che portano la gente ad alienarsi.

La velocità della vita e gli input negativi degli ultimi tempi stanno facendo ammalare il nostro cervello. Oggi il sorriso svanisce troppo spesso e l’ansia prende spesso il sopravvento.

Giantheo nuovo singolo Catene

I due hanno creato un connubio tra “il corpo e la mente”, che fa da filo conduttore ai loro progetti, e precisano: “Dopo questi due anni, necessitano più che mai di muoversi e l’unico limite è la pigrizia”.

Il videoclip ufficiale di “Catene”, con la regia di Mauro Cartapani ed edito da MUSICAVIVA Edizioni Musicali, è già disponibile su YouTube ed è stato girato con il patrocino dell’Esercito Italiano e del CSI. Le immagini si fanno testimonianza “della determinazione e della forza di volontà di chi fa di una disciplina sportiva un modo per avere un equilibrio in un mondo pieno di sregolatezze”, spiegano gli autori della canzone. Poi hanno sottolineato: “Tra eventi naturali e catene che vengono spezzate, l’obiettivo è far capire che non esistono ostacoli per ognuno di noi”.

Per Matteo qual è, o qual è stata, la catena più difficile da spezzare? “Sono sincero: ho un fratello gemello che circa 15 anni fa è finito in terapia intensiva. È stato defibrillato due volte davanti a me. Mi sono visto morire. Ho sofferto poi di attacchi di panico e di ansia. Con training autogeno e gestione della respirazione, sono riuscito a venirne fuori. L’esperienza mi ha permesso di approfondire temi riguardanti la salute interiore delle persone. In tanti parlano in continuazione con gli altri, ma troppo poco con sé. Molte persone pensano di conoscersi, ma non è così. Niente paura: ho la prova che si può migliorare”, confida.

I prossimi progetti

Nel corso degli anni Giancarlo Prandelli realizza produzioni per artisti del calibro di Laura Pausini, Mina, Omar Pedrini e Fausto Leali. Partecipa al programma “Roxy Bar” di Red Ronnie come musicista e per diversi anni collabora con la casa discografica Sugar e vanta svariate collaborazioni con Mina, Brignano, Blanco e nel 2021 collabora con Guè Pequeno pubblicando il singolo “Permaloso”.

Matteo Sainaghi, laureato in scienze motorie, inizia a comporre brani Rap dalla fine degli anni Ottanta. Nel 2014 diventa presidente e creatore della GDM – Ginnastica Dinamica Militare Italiana, società sportiva depositata al Coni, che vanta la formazione di 300 istruttori selezionati. Nel 2019 scrive il libro “Intelligenza Motoria” per la Mondadori.

Giantheo nuovo singolo Catene

Nel 2003 i GianTheo pubblicano il loro primo disco “Giorno e notte” e nello stesso anno esce il singolo “Tortuga”, prodotto da New Music International, che viene utilizzato come sigla del programma “Pinocchio”, condotto da La Pina su Radio Deejay. Nel 2017 pubblicano il loro primo singolo dal titolo “Conchiglie” per GNERECORDS. Sono entusiasti per l’uscita di “Catene” e non nascondono che sono tanti i progetti sui quali stanno lavorando.

In particolare, fanno sapere: “Il prossimo singolo parlerà delle energie dell’universo, è un pezzo rock molto estivo e positivo. A settembre uscirà anche il nostro album, che è quasi ultimato”.

Contents.media
Ultima ora