×

Giappone, la leggenda del sumo Hakuho si ritira a soli 36 anni

Si ritira a soli 36 anni Hakuho, leggenda del sumo mondiale. La decisione arriva dopo aver saltato diversi tornei causa covid e problemi al ginocchio.

sumo hakuho si ritira

Il sumo dice addio alla leggenda Hakuho: il leggendario campione, infatti, a causa del covid e di una recente operazione al ginocchio, si ritira a soli 36 anni.

Giappone, Hakuho si ritira: nessuno come lui nel sumo

Il mondo del sumo saluta con tanti onori Hakuho, leggenda vivente di questo sport: il 36enne infatti si ritira, dopo aver contratto il covid lo scorso anno e dopo aver subito un’operazone al ginocchio.

Una decisione che però potrebbe costargli molto, dato che il Gran Consiglio degli Yokozuna (massimo grado raggiungibile da un lottatore di sumo) lo avrebbe ammonito di tornare a combattere dopo aver saltato sei tornei consecutivi, altrimenti potrebbero togliere lo scettro di campione indiscusso.

Hakuho si ritira: basta con il sumo a 36 anni

Hakuho dice basta. Niente più sveglie alle 5 di mattina, ore di allenamento e assunzione di calorie per rimanere in forma.

Dopo mille vittorie, oltre un migliaio di avversari sconfitti, Hakuho ha deciso di prendersi cura di se stesso e chiudere in bellezza la sua leggendaria carriera.

Nessuno come lui infatti ha vinto 45 grandi tornei, e lo scorso agosto a Nagoya aveva stracciato i rivali con un netto 15 a zero.

 Sumo, Hakuho si ritira: tra covid e problemi al ginocchio

Per oltre 10 anni il suo corpo non ha risentito di alcun contraccolpo, ma col tempo le ginocchia hanno perso resistenza ed elasticità.

E così sono arrivati i primi problemi al ginocchio che lo hanno costretto all’intervento nel 2021.

In seguito a gennaio è stato colpito dal covid, da cui è guarito, ma la ferita psicologica è rimasta aperta e proprio quel vuoto gli ha permesso di prendere la decisone più difficile della sua vita: dire addio alla sua più grande passione.

Contents.media
Ultima ora