×

Gigi Riva lascia la Nazionale Italiana

default featured image 3 1200x900 768x576
gigi riva

Dopo cinquanta anni Gigi Riva, “Rombo di tuono”, chiude la sua esperienza come team manager della Nazionale Italiana di calcio guidata da Cesare Prandelli. Riva è uno dei personaggi più importanti del calcio italiano, ex bomber del Cagliari, esordisce nel 1963 in maglia azzurra alle Giovanili e in Nazionale segna ben trentacinque reti, un vero e proprio record.

Riva ha già comunicato la sua decisione a Giancarlo Abete, Presidente della Federcalcio, motivandola con le sue condizionali di salute non proprio ottime.

Lo stesso Gigi Riva afferma: “Abete voleva che arrivassi fino al Mondiale del prossimo anno. Ma il dolore all’anca e alle spalle, aggiunti al disagio per e trasferte, non me lo consentono”.

Contents.media
Ultima ora