×

Gigwalk: la prima app che paga gli utenti

default featured image 3 1200x900 768x576

gigwalk2 200x300L’idea è a dir poco brillante: le società che hanno bisogno di verificare strade, attività, prezzi e quant’altro richiedono alla Gigwalk di essere informate.

La società poi rigira l’annuncio e i primi utenti che risponderanno con le informazioni precise o le foto scattate sul posto riceveranno un compenso da 3 a 90 dollari. Questo è il concetto che sta dietro l’applicazione gratuita Gigwalk, la prima app che paga i suoi utenti, e non viceversa. Per ora il servizio è attivo solo in Usa, ma visto il successo che sta ottenendo aspettiamo anche un’espansione in Europa.

[app 391881025]


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora