×

Ginecologo sgozzato a Milano, una telefonata riapre il giallo

Ginecologo sgozzato a Milano, una telefonata con cui il medico parlava della cena con la moglie riapre il giallo di una morte ancora poco chiara

Il dottor Stefano Ansaldi

Sul caso del dotto Stefano Ansaldi, il ginecologo che si sarebbe sgozzato a Milano un anno fa per presunti debiti, una telefonata riapre il giallo, con le parole del dottor Ansaldi alla moglie e la consulenza sulla sua morte violenta che sconfesserebbero il suicidio o quanto meno lo metterebbero seriamente in discussione.

Perché le parole alla moglie? 

Ginecologo sgozzato, il giallo della telefonata alla moglie e del menù per cena

Perché poco prima di morire Ansaldi telefonò alla moglie annunciandole che sarebbe tornato a Napoli e le chiese in due step di conversazione: “Cosa si mangia stasera? Che dici se ordiniamo due pizze?”. Sono domande che difficilmente un aspirante suicida fa. Poi c’è la questione del Rolex. L’orologio venne trovato accanto al cadavere del ginecologo con il cinturino chiuso.

E i carabinieri del comando provinciale in quel cinturino ci avrebbero trovato un frammento di lattice. Lattice come quello dei guanti in uso agli studi medici ed ai cittadini in rapporto alle misure anti covid

Il giallo di una telefonata e il mistero del Rolex del ginecologo sgozzato

Chi porta guanti di lattice per proteggere la sua vita se ha intenzione di uccidersi? Ansaldi doveva incontrare qualcuno a Milano ma lo sconosciuto gli dà buca: le telecamere riprendono il dottore che strappa un bigliettino, butta il cellulare ed entra in un sottopassaggio a via Vacchi, lì muore per presunto suicidio infliggendosi delle coltellate. 

Eppure il consulente di parte, dottor Fernando Panarese, la pensa diversamente: a colpire la gola di Ansaldi sarebbe stato un destrimane e con fendente, non di punta come uno che volesse uccidersi, anche se in quanto medico Ansaldi sapeva benissimo che per morire doveva recidersi la giugulare e non spingere la lama. Tutte ipotesi che vengono vagliate parallelamente ad una indagineNapoli su un presunto pressing della camorra sul ginecologo per indurlo a riciclare soldi sporchi. 

Contents.media
Ultima ora