Gino Bramieri Nonno Felice: figlio, il telegatto, la morte
Gino Bramieri Nonno Felice: figlio, il telegatto, la morte
Lifestyle

Gino Bramieri Nonno Felice: figlio, il telegatto, la morte

Gino Bramieri telegatto
Gino Bramieri telegatto

Gino Bramieri è stato un importante comico italiano. La nuora, Lucia Bramieri, è entrata nella Casa del Grande Fratello 15.

Gino Bramieri è stato un grande comico milanese: attore indimenticabile in molti film e telefilm italiani, è ricordato soprattutto per aver interpretato la parte di Nonno Felice. Lucia Bramieri è la nuora del comico, e partecipa come concorrente alla 15esima edizione del Grande Fratello. Ha suscitato qualche polemica il suo ingresso nella Casa a causa della sua decisione di portare con sé il Telegatto assegnato a Bramieri – un premio che fece discutere al momento della sua assegnazione.

Chi era Gino Bramieri

Gino Bramieri, comico, cantante e attore milanese, nacque il 21 giugno del 1928. Partecipò a numerosi film come regista, interprete e sceneggiatore, particolarmente noto per aver interpretato la parte di Nonno Felice. Tra i suoi film più famosi si ricordano: “Nonno Felice”, del 1995; “Ride bene… chi ride ultimo” del 1977; “Nel giorno del Signore“, del 1970; “Maschio latino cercasi”, del 1977; “Lisa dagli occhi blu“, del 1969 e “Colpo gobbo all’italiana”, del 1962. Nel 1948 si sposò con Maria Barbieri, dalla quale si separò dopo quasi quarant’anni.

Dal matrimonio nacque il figlio Cesare, morto nel 2008.

Il telegatto

Gino Bramieri ricevette il Telegatto, importante premio televisivo, per aver recitato nel telefilm “Norma e Felice“, insieme alla sua “spalla”, l’attrice Franca Valeri. Questo Telegatto fu descritto come una sorta di commemorazione, poiché fu conferito all’attore nell’anno della sua morte, nel 1966, ma dietro al suo conferimento sono nate anche alcune polemiche. Bramieri morì per un tumore al pancreas nel giugno di quell’anno, all’età di 67 anni. I funerali vennero officiati nella basilica di San Nazaro in Brolo, a Milano; alla cerimonia parteciparono oltre duemila persone. Il corpo di Bramieri fu avvolto nella bandiera nerazzurra, sua grande fede calcistica, e venne tumulato nel Cimitero Monumentale di Milano. Nel novembre del 2005 il suo nome meritò l’iscrizione al Famedio, presso lo stesso cimitero.

Lucia Bramieri

Lucia Bramieri, milanese, è nata nel 1961, ed è la nuora di Gino Bramieri. Partecipa alla 15esima edizione del Grande Fratello. La Bramieri fece il suo ingresso nella Casa portando con sé il Telegatto assegnato alla famiglia Bramieri – che all’inizio fece molto discutere la famiglia del comico scomparso. Lucia non è sconosciuta ai telespettatori, soprattutto per essere la nuora del comico milanese e la si ricorda anche per alcune contestazioni in studio, sempre connesse al Telegatto conferito all’artista. In molti ritengono che la sua partecipazione al reality sia dovuta principalmente alla sua notorietà televisiva, piuttosto che alla sua storia personale. Resta il fatto che il cognome, evocativo della memoria dell’attore, la rappresenterà lungo tutta l’edizione del reality.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Huawei P10 Lite 32GB 4GB Ram Black - Nero
209 €
Compra ora
Diadora Cyclette Cleo Rigenerata
89.95 €
189 € -52 %
Compra ora