×

Giocatore di rugby trovato morto a Montauban, era saltato giù da un ponte

I festeggiamenti per la vittoria contro il Narbonne diventano tragedia: giocatore di rugby trovato morto a Montauban, era saltato giù da un ponte

Kelly Meafua

Tragedia in Francia, dove un giocatore di rugby è stato trovato morto a Montauban, era saltato giù da un ponte assieme ad un compagno di squadra in un momento di allegria eccessiva dopo una serata in discoteca. I media spiegano che venerdì 6 maggio il 31enne Kelly Meafua ed il compagno Christopher Vaotoa erano reduci da una serata passata insieme per celebrare la vittoria contro il Narbonne per 48 a 40 che aveva attestato il team di Pro D2 saldamente a centro classifica.

Giocatore di rugby morto a Montauban

E il racconto dei testimoni spiega che ad un certo punto tre giocatori sono usciti dal locale e si sono spostati sul Pont-Vieux che affaccia sul fiume Tarn. Pare che uno dei tre sia saltato giù in acqua e che un secondo si sia gettato per aiutarlo, tutto questo mentre il terzo rugbista sarebbe stato fermato dai passanti in evidente stato di alterazione alcolica.

A quel punto, dato che i due non riemergevano, sono arrivati i vigili del fuoco.

Il ritrovamento del cadavere di Kelly

Il tragico esito poco dopo: il 25enne pilone Christopher Vaotoa è stato recuperato e portato in ospedale in stato di ipotermia, ma di Kelly nessuna traccia. Il cadavere di Meafua è stato ritrovato in mattinata sempre dai vigili del fuoco. Meafua era originario di Samoa e dopo un inizio di carriera tra il suo paese e l’Australia era ormai da tempo in Francia dove militava come terza linea nel Montauban.

Contents.media
Ultima ora