×

Giorgia Soleri su tutte le furie: lo sfogo della fidanzata di Damiano dei Maneskin

Giorgia Soleri si è sfogata via social e ha raccontato ai fan i motivi della sua arrabbiatura.

Giorgia Soleri

Giorgia Soleri, fidanzata di Damiano David dei Maneskin, si è sfogata via social per un titolo recentemente attribuito a una sua intervista.

Giorgia Soleri: lo sfogo via social

Giorgia Soleri, la fidanzata di Damiano David dei Maneskin, si è sfogata via social per il titolo di un’intervista a lei concessa al settimanale F.

La modella aveva chiesto esplicitamente che non le venissero fatte domande sulla sua vita privata e sulla sua relazione con il frontman dei vincitori dell’Eurovision, e soprattutto avrebbe voluto concentrare l’intervista unicamente sulla Vulvodinia, patologia di cui lei stessa ha ammesso di soffrire tramite social. “Ho chiesto di non avere titoloni legati alla mia relazione, condizione che mi è stata accordata. Invece in copertina ho trovato questo titolo: “Io, fidanzata di Damiano dei Maneskin, e il dolore di cui nessuno parla”.

Scritto come se fossi io a dirlo in prima persona”, ha dichiarato Giorgia Soleri, che finora insieme a Damiano David ha preferito mantenere segreta la sua storia d’amore.

Giorgia Soleri: l’amore per Damiano David

Giorgia Soleri e Damiano David non hanno mai parlato pubblicamente della loro storia d’amore. Il cantante è uscito allo scoperto insieme alla modella solo qualche settimana fa, smentendo definitivamente le voci in circolazione in merito alla sua vita privata (ad esempio quelle legate a una sua presunta liaison con Drusilla Gucci, voce smentita da entrambi).

Giorgia Soleri: la vulvodinia

Giovane e affermata modella, Giorgia Soleri usa i suoi canali social soprattutto per diffondere le sue conoscenze sulla Vulvodinia, una patologia piuttosto diffusa tra le donne e di cui però si sa ancora pochissimo. La ragazza ha ammesso di soffrire da anni di questa problematica che le renderebbe estremamente difficile affrontare anche la vita di tutti i giorni. “Mi sono sentita dire di tutto, che sono pazza, ansiosa, frigida, bugiarda. che ho paura del sesso, che dovrei masturbarmi di più”, ha dichiarato Giorgia Soleri nel suo post, e ancora: “La parte peggiore è l’estrema solitudine in cui vieni buttata, giudicata da chi hai intorno e incompresa da chi dovrebbe trovare una diagnosi. Impari a considerare quel dolore – continua . come parte di te, è la tua quotidianità. Così come i sacrifici.” Sui social molte donne si sono riconosciute nella testimonianza della ragazza, da tempo impegnata nella sensibilizzazione su tale disturbo.

Contents.media
Ultima ora