×

Giorgio Manetti in lutto: “Ho perso tre persone per colpa del Covid”

Giorgio Manetti, ex cavaliere di Uomini e Donne, ha raccontato di aver perso tre suoi cari amici a causa del coronavirus

giorgio manetti
giorgio manetti

Nel corso di una recente intervista, Giorgio Manetti ha deciso di raccontare la propria personale esperienza con il Covid-19. L’ex cavaliere di Uomini e Donne, che ha lasciato la trasmissione mariana da tempo, non ha fortunatamente contratto il virus.

Tuttavia a causa di esso ha rivelato di aver subìto tre gravi lutti. Anche la sua attuale compagna Caterina se ne è ammalata, per fortuna solo in forma leggera.

Giorgio Manetti piange tre amici cari

Il “Gabbiano” ha dunque visto andarsene per sempre ben tre persone care: “È un virus subdolo che mi ha fatto perdere tre amici carissimi”, ha spiegato l’ex protagonista del dating show di Canale 5. Per il 65enne toscano è stato dunque un anno tremendo, ringraziando che la sua fidanzata sia guarita pur avvertendo ancora alcuni postumi della malattia, tra strascichi e stanchezza.

Giorgio Manetti si è fatto conoscere al pubblico di Mediaset soprattutto per la sua lunga e tormenta relazione con la dama torinese Gemma Galgani. L’uomo è peraltro tornato a criticare la sua ex fiamma a distanza di qualche anno dalla rottura, precisando come sia stata sostanzialmente lei a decidere di troncare la storia.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Giorgio Manetti (@giorgio56manetti)

Rimasto scottato dall’esperienza a Uomini e Donne, oggi Manetti si dice certo che non tornerebbe mai più negli studi di Maria De Filippi. Ha anche rifiutato la proposta di partecipare al Grande Fratello Vip, nonostante il diretto invito di Alfonso Signorini. Aveva pensato di prender parte all’Isola dei Famosi, tuttavia oggi nei suoi progetti futuri pare esserci solo il cinema.

Contents.media
Ultima ora