Giorno del Ringraziamento, la pizzeria offre cibo gratis ai bisognosi - Notizie.it
Giorno del Ringraziamento, la pizzeria offre cibo gratis ai bisognosi
News

Giorno del Ringraziamento, la pizzeria offre cibo gratis ai bisognosi

Il Giorno del Ringraziamento è appena passato e, quest’anno, qualcuno ha voluto festeggiarlo in modo alquanto originale, eppure senz’altro aderente al significato più intimo della celebrazione.

Era il 1623 quando il governatore William Bradford, a Plymouth, stabilì che ci sarebbe stato un giorno, nell’anno, in cui si sarebbe dovuto rendere grazie al Signore per tutto ciò che, in quello stesso anno, aveva avuto la bontà di concedere alla cittadinanza. Quel giorno divenne appunto il Giorno del Ringraziamento, il Thanksgiving Day. Fuori dagli USA e dal Canada, si tratta di una tradizione inesistente, mentre in quei due paesi è considerato uno degli appuntamenti più importanti e significativi dell’intero calendario. Da festa cristiana, il Giorno del Ringraziamento è diventata una festa ‘civile’ a tutti gli effetti, entrata a far parte della tradizione della società americana in maniera tutto sommato indipendente dall’originario significato.

Chi invece a quel significato ha voluto rifarsi in modo ammirevole è stato un locale di Springfield, Ohio (una Springfield vera, non quella immaginaria, seppure celeberrima, in cui vivono Homer Simpson e famiglia). Il locale è una pizzeria che si chiama “Bada Bing!“.

Potrebbe non essere nulla di imperdibile, come spesso succede a quel prodotto semplice eppure non semplice che è la pizza, ma questa pizzeria di Springfield è riuscita a distinguersi in un settore di spessore ben diverso da quello della buona offerta culinaria. Il proprietario del Bada Bing!, infatti, pur avendo deciso di rispettare la chiusura per il Giorno del Ringraziamento, ha organizzato presso il locale un pranzo “at 2 p.m.” con la sua famiglia, invitando anche i dipendenti con le loro, amici e conoscenti e estendendo l’invito a chiunque desiderasse mangiare qualcosa, anche se impossibilitato a pagare.

L’invito sui social ha raccolto migliaia di condivisioni in poche ore, commenti e like, ben oltre le aspettative. Il proprietario, che per la cronaca si chiama Jason Hauge, ha ricevuto offerte di collaborazione da parte di decine di persone, più che felici di dargli una mano a organizzare un Giorno del Ringraziamento improntato soprattutto alla condivisione di quei raccolti di cui parlava il governatore Bradford.

“Sono contento di riuscire a dare da mangiare anche ad una sola persona” ha detto Jason, “ma se occorre organizzare qualcosa in grande, allora non mi tiro certo indietro, anche per il prossimo anno”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche