Giro d'Italia, Caltanissetta Etna: percorso e strade chiuse
Giro d’Italia, Caltanissetta Etna: percorso e strade chiuse
Sport

Giro d’Italia, Caltanissetta Etna: percorso e strade chiuse

Giro d'Italia
Giro d'Italia, Caltanissetta Etna: percorso e strade chiuse

Nel ricordo del terremoto del Belice, con l'arrivo a Santa Ninfa, nella provincia di Trapani, si è conclusa la quinta tappa del Giro d'Italia 2018

Nel ricordo del terremoto del Belice, con l’arrivo a Santa Ninfa, nella provincia di Trapani, si è conclusa la quinta tappa del Giro d’Italia 2018. Il calore siciliano che ha caratterizzato anche questa seconda tappa nell’Isola, si ripeterà anche nell’ultima frazione da Caltanissetta all’Etna, temutissima tappa per i corridori in gara.

Giro d’Italia 2018 tappa 6

Si salirà sulle pendici dell’Etna, vulcano attivo più alto d’Europa. Questo dovrebbe bastare per capire l’unicità di questa frazione, la prima dove i corridori saranno costretti a faticare per davvero. Uno sbalzo termico che vedrà la colonnina del termometro scendere sotto i 5 gradi, con un manto stradale circondato dall’ultima nevicata.

I corridori dunque si ritroveranno nella prima vera battaglia sulla cima del vulcano, lasciando scoprire le carte ai big che puntano alla maglia rosa della classifica generale. Nell’ultima tappa Enrico Battaglin è riuscito nello sprint finale, battendo il connazionale Visconti. Nulla è variato in classifica generale, con Rohan Dennis in maglia rosa, la maglia di miglior giovane a Shachmann, quella ciclamino per i punti a Viviani e quella blu per la montagna a Barbin.

Ma tutto cambierà, il secondo che divide Doumoulin dalla maglia rosa di Dennis, difficilmente sarà salvato.

Si salirà su un versante inedito per arrivare fino all’Osservatorio Astrofisico. Un percorso splendido tra colate di lava, boschi, terre brulle. Difficile ipotizzare chi farà la differenza in questa prima tappa di montagna, sicuramente i quattro fuoriclasse che si sono già spartiti otto grandi giri e sono saliti sul podio in altre sette occasioni, proveranno a marcarsi. Cris Froome, sarà l’uomo da battere, il suo nome e la sua storia e la voglia del kenyano bianco, sono una marcia in più. Contro si troverà Fabio Aru, che porterà alta la bandiera italiana, Pinot avversario alquanto temibile e Doumoulin, vincitore dello scorso anno. Con questi pronostici alla mano, sembrerà impossibile per Rohan Dennis, continuare a difendere la maglia rosa. Lui, uomo a cronometro, in montagna farà molto fatica e certamente non riuscirà a mantenere il passo dei big.

Percorso tappa 6 Caltanissetta Etna

Il percorso di 164 km da Caltanissetta all’Etna, vedrà la carovana rosa spostarsi verso Enna, dove sarà presente il primo traguardo volante.

Si passerà da Piazza Armerina e Raddusa, per poi dirigersi verso comuni di Giumarra, Sferro, Ponte Barca, Paternò, proseguire verso Belpasso, dove la strada inizierà a farsi sempre più ripida sino a Ragalna, dove prenderà il via l’ascesa conclusiva per ben 15 km, con pendenza elevate sino a toccare il 16%. Sarà un vero e proprio muro da scalare, con pochissimi corridori nel gruppo principale. Se il meteo sarà clemente, i corridori si daranno battaglia ad armi pari. Dovesse piovere: gelo e freddo saranno una variante fondamentale. L’arrivo all’Osservatorio Astrofisico sarà previsto per 17 e 30, lì si scoprirà chi sarà la nuova maglia rosa.

Giro d’Italia Caltanissetta strade chiuse

La città di Caltanissetta, secondo ordinanza del sindaco, Giovanni Ruvolo, ha predisposto la chiusura al transito con divieto di sosta di diverse aree. Viale Regina Margherita e Corso Umberto, sede del villaggio rosa e del foglio firme dei corridori, saranno pedonali. E’ prevista inoltre la chiusura di altre vie:

  • corso Vittorio Emanuele, tratto di strada compreso tra il corso Umberto e il largo Badia,
  • largo Badia,
  • via Xiboli Vno
  • l’imbocco della Statale 122
  • in viale Amedeo
  • via Cairoli
  • via Madonna del Lume.
  • via Chiarandà
  • Via Niscemi
  • Via Senatore D’Antona
  • Via XX Settembre

Lungo il percorso, saranno diverse le strade interessate, tanti i comuni coinvolti e diverse le strade chiuse al traffico.

La strada che vedrà l’ascesa verso l’Osservatorio sarà consentito solo alla carovana rosa. Le strade molto strette e il versante scelto, unico nel senso di marcia, sarà esclusivo dei corridori.

L’intera città di Caltanissetta dunque sarà scenario della partenza di una delle tappe più belle di questo Giro ed accoglierà la carovana rosa con 10mila palloncini rosa, 10mila metri lineari di nastro rosa che avvolgeranno il villaggio di partenza e tantissima gente per strada.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche