Giulia Violati, chi è la figlia di Maria Grazia Cucinotta | Notizie.it
Giulia Violati, chi è la figlia di Maria Grazia Cucinotta
Lifestyle

Giulia Violati, chi è la figlia di Maria Grazia Cucinotta

Giulia Violati
Giulia Violati

Giulia Violati è la figlia di Maria Grazia Cucinotta e Giulio Violati, ha un bel rapporto con la mamma e insieme hanno girato un corto

Giulia Violati è la figlia di Maria Grazia Cucinotta e Giulio Violati, l’uomo che ha sposato nel 1995. E’ nata il 10 settembre del 2001 e già l’anno scorso ha lavorato con la mamma alla redazione di un cortometraggio. Il film ha trattato una tematica seria che spesso viene presa sottogamba: il bullismo. Le due hanno un bellissimo rapporto nonostante la Cucinotta non nasconda la ribellione che esterna ogni tanto. Si tratta di una ragazza di 17 anni alla fin fine, che sta vivendo il suo periodo di adolescenza. Ma riescono a superare bene ogni divergenza.

Giulia Violati

Giulia Violati ha 17 anni e vive a Roma con mamma Cucinotta e papà Violati. La mamma, Maria Grazia Cucinotta è attrice, produttrice e imprenditrice italiana. Essa ha da poco compiuto 50 anni e nell’occasione si è visto ampiamente come il rapporto mamma e figlia sia stabile. Hanno indossato un vestito simile, Giulia color argento e Maria Grazia color oro.

E’, in ogni caso, una cosa che succede spesso quella di vestirsi in modo similare. Così mamma e figlia camminano abbinate alla festa di compleanno tutta siciliana dell’amata attrice a Roma.

E’ figlia unica e la Cucinotta spiega che comprende possa essere difficile. Insomma l’attrice è circondata da fratelli e sa che vivere con loro le ha reso la vita migliore. Ha provato a regalare a Giulia un fratello o una sorella, ma invano. Così la ragazza rimane figlia unica e la mamma spiega che può contare, in compenso, comunque sulla presenza degli amici coi quali è letteralmente cresciuta.

Giulia e il corto

Giulia Violati e i suoi amici erano entusiasti di riuscire a concludere il corto cui si sono impegnati a girare. Con la mano di mamma Cucinotta è stato sicuramente più semplice. Mamma e figlia infatti, ancora una volta, hanno collaborato alla produzione del corto che denuncia il bullismo “Il compleanno di Alice“. Parla di una ragazza che viene bullizzata ogni giorno e dei suoi genitori che non si accorgono di nulla, presi come sono dal lavoro. L’idea nasce nel momento in cui Giulia torna a casa e racconta a mamma di essere stata presa a calci all’età di 6 anni.

Maria Grazia ha affermato di vedere spesso la sua giovane figlia coi suoi amici impegnati a seguire le serie tv americane. Avevano parlato di Tredici insieme, anch’esso parla di bullismo e del mondo degli adolescenti. Hanno voluto realizzare qualcosa di italiano che fosse di nobile ispirazione.

Le due si schierano quindi contro ingiustizie quali bullismo e anche la violenza sulle donne. Infatti entrambe hanno preso parte Susan G. Komen, che un’associazione a favore delle donne malate di cancro. Un cuore grande quello delle due donne di Violati. Infatti hanno pensato bene di star vicine alle donne che, ammalandosi di cancro, vengono abbandonate e lasciate da sole dagli uomini e non solo.

Insomma Giulia Violati e mamma Maria Grazia Cucinotta hanno molti interessi in comune. Insieme fanno molte cose, anche se non vivono la vita in simbiosi. Ognuna per la propria strada, ma comunque vicine l’una all’altra.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Reflex Diet Protein 2 kg
57.99 €
Compra ora
Diadora Tapis Roulant-Star 1000 Rigenerato
229 €
489 € -53 %
Compra ora
EOS Thermo Stax 60 cpr, Bruciagrassi naturale
19.2 €
Compra ora
Moschino Cheap And Chic Chicpetals - Tester
34 €
Compra ora