Giuseppe Conte, la suocera del Premier: una diva del cinema
Giuseppe Conte, la suocera del Premier: una diva del cinema
Lifestyle

Giuseppe Conte, la suocera del Premier: una diva del cinema

Giuseppe Conte
Giuseppe Conte

La mamma della fidanzata del Premier Conte era una diva del cinema. A rivelarlo è il regista Tinto Brass

Dalla sua chiamata alla Colle, è entrato nel vortice dell’attenzione mediatica da parte di media nazionali e internazionali. Ora la popolarità del nuovo Premier Giuseppe Conte è destinata a crescere ulteriormente. Il merito non va esclusivamente alle recenti polemiche sui migranti e al dibattito sulle politiche migratorie. Questa volta ad accrescere l’attenzione attorno alla figura dell’ex Professore e attuale Presidente del Consiglio è stata la “suocera”. La mamma della sua fidanzata, infatti, era un’attrice svedese. A ricordarla è stato il regista e sceneggiatore Tinto Brass in una recente intervista.

La suocera di Giuseppe Conte

Fino a poco tempo fa era completamente fuori dal turbolento vortice politico e mediatico. Della sfera privata e familiare dell’attuale Premier si sapeva ben poco. Si sapeva solo che il Presidente del Consiglio avesse un matrimonio alle spalle (Valentina è il nome della sua una ex moglie). Con lei ha anche avuto un figlio. Si chiama Niccolò e ha 11 anni.

2 giugno

Eppure, le curiosità sulla vita personale del primo ministro continuano ad aumentare.

Dopo essere stata rivelata l’identità della sua nuova fidanzata (è la trentottenne Olivia Paladino), emergono altre novità inaspettate. Della Paladino si è sempre saputo che è romana ed è figlia del proprietario dell’hotel Plaza della Capitale.

Ora il settimanale Di Più ha rivelato altri interessanti informazioni sulla first lady. La donna, infatti, è figlia di Ewa Aulin, attrice svedese che in passato ha lavorato con Tinto Brass.

È stato lo stesso regista a rivelarlo. “Quando ho saputo che la suocera del Premier è Ewa Aulin, una delle attrici che io ho lanciato, mi sono sorpreso. Da tanto tempo non sentivo parlare di lei”. Poi ha commentato: “Ewa era piena di sensualità”. “Aveva solo diciassette anni quando la conobbi e la diressi in un mio film”, ha raccontato.

Ewa Aulin

Ewa Aulin è un’attrice svedese famosa nel cinema degli anni Sessanta e Settanta. Ha debuttato in “Don Giovanni in Sicilia”, girato e diretto del regista Alberto Lattuada, al fianco di Lando Buzzanca. In quello stesso 1967 avvenne l’incredibile incontro con Tinto Brass. Fu lui a darle la parte di protagonista nel film “Col cuore in gola”. Per quel film la Aulin ha avuto l’onore di lavorare accanto al divo francese Jean-Louis Trintignant.

In seguito, ha perfezionato la sua carriera. La sua ascesa proseguì grazie a “Candy e il suo pazzo mondo”, nel 1968, con Marlon Brando e Richard Burton. Famoso anche la sua partecipazione al film “Fate la rivoluzione senza di noi”, uscito nel 1970, con Donald Sutherlan.

Ewa Aulin ha recitato anche in alcune commedie. Tra queste, “Fiorina la vacca”, nel 1972, al fianco dell’incantevole diva Ornella Muti.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Diadora Seduta Massaggiante Diadora
39.95 €
179 € -78 %
Compra ora
Google Pixel 2 XL 64GB Nero - Just Black
461 €
Compra ora