Gli effetti dannosi della foglia di senna e il magnesio chelato - Notizie.it
Gli effetti dannosi della foglia di senna e il magnesio chelato
Wellness

Gli effetti dannosi della foglia di senna e il magnesio chelato

La foglia di senna è un purgante tradizionale usato per trattare la costipazione e per la perdita di peso. Il magnesio chelato è un integratore alimentare utilizzato per alleviare la carenza di magnesio e come lassativo.


Usi
La foglia di senna e il magnesio chelato sono prescritti per alleviare la costipazione acuta. Inoltre sono utilizzati in programmi di dimagrimento per ridurre l’assorbimento del cibo.

Effetti
La foglia di senna agisce come stimolante irritante dell’intestino inferiore, mentre i composti di magnesio lavorano sul bilancio idrico del piccolo intestino. Entrambi stimolano la peristalsi.

Controindicazioni
Le donne che sono incinte o che allattano devono evitare di assumere lassativi stimolanti a meno che consigliato dal loro medico.

Allergie
Il magnesio chelato può scatenare gravi reazioni allergiche a causa degli amminoacidi utilizzati nella chelazione.

Sindrome dell’intestino pigro
Uno degli effetti principali di uso cronico di lassativi stimolanti è “l’intestino pigro” sindrome da dipendenza o lassativo quando l’intestino diventa insensibile agli stimoli normali della peristalsi.

Un cambiamento di lassativi emollienti o è spesso consigliato per alleviare la condizione.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche