Goletta Verde, la Sardegna si conferma in testa alla classifica della Guida Blu | Notizie.it
Goletta Verde, la Sardegna si conferma in testa alla classifica della Guida Blu
Cronaca

Goletta Verde, la Sardegna si conferma in testa alla classifica della Guida Blu

La Sardegna si conferma anche quest’anno in testa alla classifica della Guida Blu di Legambiente e Touring Club. Sono ben 35 le localita’ sarde premiate con le Vele per la qualita’ ambientale. La media del 3,51 ottenuta dall’Isola e’ persino migliore di quella dello scorso anno (3,4). La Sardegna continua quindi ad essere il top per quanto riguarda la bellezza e la qualita’ delsuo ambiente e del suo mare; basti pensare che delle 14 localita’ insignite delle Cinque Vele (massimo riconoscimento della Guida Blu) in tutta Italia ben quattro sono sarde: Posada (Nuoro), Villasimius (Cagliari), Bosa (Nuoro) e Baunei (Ogliastra).

Goletta Verde, la storica campagna estiva di Legambiente dedicata al monitoraggio e all’informazione sullo stato di salute delle coste e delle acque italiane, incorona dunque anche quest’anno la Sardegna come regina d’Italia per la qualità ambientale.

Anche nell’Isola pero’ quelli di Goletta Verde hanno individuato alcune criticità, in particolare 5 foci di corsi d’acqua sono risultate fortemente inquinate.

Su più di 1.700 km di coste sarde, i biologi di Legambiente hanno riscontrato segnali di inquinamento microbiologico, al di sopra dei limiti stabiliti dalla legge, alla foce Coghinas in località San Pietro a Mare a Valeldoria (Sassari), alla foce del riu Mannu a Porto Torres (Sassari), al Canale su via Garibaldi altezza via Josto presso la spiaggia di San Giovanni ad Alghero (Sassari), presso la foce del Rio Foddeddu a Tortolì (Ogliastra) e presso la foce del canale di Foxi a Quartu Sant’Elena (Cagliari).

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche