×

Gomorra, arrestato l’attore che nella fiction interpretava Danielino: aveva una pistola

Ancora guai per gli interpreti di Gomorra, arrestato l’attore 23enne che nella fiction interpretava Danielino, l'autista del boss: aveva una pistola rubata

Saccottino nei panni di Danielino

Ancora guai veri per un protagonista della serie tv Gomorra ed ancora guai per questo specifico protagonista: dopo i fermi del 2014 per rissa del 2019 per droga è stato arrestato l’attore che interpretava Danielino: il 23enne Vincenzo Sacchettino aveva una pistola di calibro importante.

Fiction Gomorra, arrestato ancora una volta “Danielino”: stavolta aveva una pistola

Per la precisione gli agenti del Commissariato di Scampia hanno trovato nell’auto del fermato uno sfollagente, poi due cellulari e la chiave d’accensione di un’altra auto nella quale hanno ritrovato una pistola calibro 45, rubata ad aprile 2012, con 7 cartucce.

La polizia ha arrestato Danielino della fiction Gomorra, Vincenzo Sacchettino nella vita

I poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale erano intervenuti in via Labriola su segnalazione della Centrale operativa e, dopo aver rintracciato Sacchettino alias “Danielino”, avevano dovuto fare i conti anche con la resistenza del giovane ai controlli: “Durante le fasi dell’identificazione, ha spintonato gli operatori tentando nuovamente di scappare fino a quando è stato raggiunto e definitivamente bloccato”. 

Da autista di un boss nella fiction a presunto ricettatore nella vita: arrestato Danielino di Gomorra

Per l’interprete che nella fiction interpretava l’autista forzoso di Salvatore Esposito, alter ego in fiction del boss scissionista Raffaele Amato, è scattato l’arresto per porto abusivo di arma comune da sparo, ricettazione, porto di armi od oggetti atti ad offendere, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. L’auto nella quale è stata trovata la pistola è stata sequestrata. 

Contents.media
Ultima ora